Barrichello: un altro test con il team KV Racing

Barrichello: un altro test con il team KV Racing

Il pilota brasiliano vuole puntare sulla categoria Usa e la squadra sta cercando le risorse

Rubens Barrichello tornerà a guidare la Dallara DW12- Chevrolet del team KV Racing in Indycar. Questo è il segno più eloquente di quanto il brasiliano sia determinato nel trovare un accordo con la squadra nella quale corre l'amico fraterno, Tony Kanaan. "Non è un segreto per nessuno - ha ammesso Mark Johnson, il general manager della KV Racing - che stiamo lavorando tutti per ottenere lo stesso risultato: Rubens si sta impegnando in Brasile e noi negli Stati Uniti. Contiamo di trovare una soluzione nei prossimi giorni. Parliamo con Barrichello più volte al giorno per tenerci in contatto sugli sviluppi delle trattative per coprire il suo budget". Johnson, con i titolari del team KV Racing, lunedì ha partecipato alla riunione di team di IndyCar, lasciando intendere ai colleghi la speranza di portare a fine la trattativa con il 39 enne pilota brasiliano. Anche Randy Bernard, amministratore delegato dell'IndyCar, spinge perché il più esperto dei piloti di F.1 venga portato nella serie Usa, mentre il team KV Racing dopo il debutto che si è tenuto a Sebring ad inizio mese, sta organizzando un altra sessione di test con Barrichello sulla Dallara DW12 spinta dal motore 6 cilindri Chevrolet da 2.2 litri, sovralimentato da doppio turbo. “Vedremo Rubens girare ancora - conlcude Johnson - Kanaan sarà in pista il 21 febbraio in Texas, mentre abbiamo programmato una sessione all'Infineon Raceway test il 25 e 26 febbraio con Barrichello ed Ernesto Viso".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Rubens Barrichello
Articolo di tipo Ultime notizie