Andretti Autosport promuove Carlos Munoz in Indycar

Andretti Autosport promuove Carlos Munoz in Indycar

Dopo l'ottimo esordio alla 500 Miglia di Indianapolis, il colombiano disputerà l'intera stagione

La bella prova disputata alla 500 Miglia di Indianapolis di quest'anno, nella quale ha conquistato a sorpresa un posto in prima fila, andando poi a piazzarsi secondo, è valsa a Carlos Munoz l'opportunità di ottenere un volante per l'intera stagione 2014 della Indycar. A dargli questa chance è stata la Andretti Autosport, ovvero la stessa squadra con cui ha corso proprio la Indy 500, ma anche con cui si è piazzato terzo a fine stagione in Indy Lights. Team nel quale andrà ad affiancare i già confermati Ryan Hunter-Reay, James Hinchcliffe e Marco Andretti. "Non ho davvero parole per esprimere come mi sento in questo momento. Dopo tanti anni di corse e sacrifici, che mi hanno prima in Europa e poi negli Stati Uniti, con la mia famiglia che invece è sempre rimasta in Colombia, finalmente posso reputarmi un pilota professionista a tutti gli effetti" ha commentato il 21enne. "Sono orgoglioso di essere parte di questa squadra, che crede molto in me, quindi spero di ripagare tutti i ragazzi con dei risultati importanti. Dunque, mi aspetta un inverno impegnativo, nel quale dovrò lavorare su tante cose, sia a livello mentale che fisico" ha aggiunto Munoz, che nel 2013 ha corso anche a Toronto e a Fontana in sostituzione degli infortunati Ryan Briscoe (in questo caso su una vettura della Panther Racing) ed EJ Viso. Soddisfatto del buon esito della trattiva anche il team principal Michael Andretti: "Carlos in questa stagione ha dimostrato di poter essere competitivo da subito quando è salito sulle nostre vetture ad Indianapolis e Fontana. Per questo siamo convinto che possa avere una carriera importante in Indycar".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Carlos Munoz
Articolo di tipo Ultime notizie