IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
51 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
72 giorni
G
Long Beach
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
86 giorni
G
Austin
24 apr
-
26 apr
Prossimo evento tra
93 giorni
G
Grand Prix of Indianapolis
07 mag
-
09 mag
Prossimo evento tra
106 giorni
G
Indy 500
22 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
121 giorni
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
128 giorni
G
Texas
04 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
134 giorni
G
Road America
19 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
149 giorni
G
Richmond
25 giu
-
27 giu
Prossimo evento tra
155 giorni
G
Toronto
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
170 giorni
G
16 lug
-
18 lug
Prossimo evento tra
176 giorni
G
Mid-Ohio
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
205 giorni
G
Gateway
20 ago
-
22 ago
Prossimo evento tra
211 giorni
G
Portland
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
226 giorni
G
Laguna Seca
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
240 giorni

Alexander Rossi vince a Long Beach dominando davanti a Newgarden

condividi
commenti
Alexander Rossi vince a Long Beach dominando davanti a Newgarden
Di:
15 apr 2019, 08:40

Il pilota del team Andretti ha sempre avuto la vittoria in pugno, arrivando sul traguardo con oltre 20" di vantaggio su Newgarden. Dixon completa il podio.

Per un Rossi che non riesce a vincere al Circuit of the Americas c'è invece un Rossi che coglie un successo più che meritato a Long Beach. Si tratta di Alexander Rossi, autore di una grande gara nel quarto appuntamento della IndyCar 2019.

Il pilota del team Andretti è partito subito alla grande e ha staccato la diretta concorrenza sin dai primi passaggi. Sintomatico è il divario accumulato dal primo dei rivali, Josef Newgarden, arrivato al traguardo con oltre 20" di distacco dal vincitore della gara.

Rossi è riuscito a fare la differenza e l'ha fatta in maniera vistosa. Ha fatto sembrare la vittoria colta ieri molto facile, ma è senza dubbio meritata. Newgarden può comunque consolarsi, perché è riuscito a mantenere la leadership del campionato.

Leggi anche:

Una delle poche emozioni di una gara altrimenti soporifera l'ha regalata il duello tra Scott Dixon e Graham Rahal. Il pilota del team Ganassi ha avuto un problema al rifornimento e questo lo ha portato a perdere la posizione in favore del pilota del team Rahal Letterman Lanigan.

Dixon ha però mostrato di avere un passo differente dal rivale, recuperando terreno e poi ha provato l'attacco nei confronti di Rahal. Il pilota del team Rahal Letterman Lanigan ha però compiuto una manovra di chiusura ritenuta irregolare dalla Direzione Gara. Per questo motivo è stato penalizzato e ha dovuto cedere la posizione sul podio.

Ryan Hunter-Reay ha completato la Top 5 davanti ai due piloti del team Penske Simon Pagenaud e Will Power.Takuma Sato ha portato la seconda Dallara del team Rahal Letterman Lanigan al nono posto davanti a Felix Rosenqvist (Ganassi).

 
Articolo successivo
Alexander Rossi sconfigge Scott Dixon e conquista la pole a Long Beach

Articolo precedente

Alexander Rossi sconfigge Scott Dixon e conquista la pole a Long Beach

Articolo successivo

Marco Andretti svela la livrea celebrativa in onore del nonno Mario per la Indy 500

Marco Andretti svela la livrea celebrativa in onore del nonno Mario per la Indy 500
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Evento Long Beach
Autore Giacomo Rauli