IndyCar
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
3 giorni
G
Austin
24 apr
-
26 apr
Prossimo evento tra
24 giorni
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
59 giorni
G
Texas
04 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
65 giorni
G
Road America
19 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
80 giorni
G
Richmond
25 giu
-
27 giu
Prossimo evento tra
86 giorni
G
Grand Prix of Indianapolis
02 lug
-
04 lug
Prossimo evento tra
93 giorni
G
Toronto
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
101 giorni
G
16 lug
-
18 lug
Prossimo evento tra
107 giorni
G
Mid-Ohio
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
129 giorni
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
143 giorni
G
Gateway
28 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
150 giorni
G
Portland
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
164 giorni
G
Laguna Seca
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
171 giorni

Alexander Rossi conquista la terza pole stagionale a Mid-Ohio

condividi
commenti
Alexander Rossi conquista la terza pole stagionale a Mid-Ohio
Di:
29 lug 2018, 07:43

Quarta pole in carriera e terza del 2018 per Alexander Rossi che riesce a precedere Will Power e Hunter Reay. Max Chilton ed il team Carlin entrano a sorpresa nella Fast Six.

Marco Andretti, Herta - Andretti Autosport Honda
Pietro Fittipaldi, Dale Coyne Racing Honda
Robert Wickens, Schmidt Peterson Motorsports Honda
Zach Veach, Andretti Autosport Honda
Will Power, Team Penske Chevrolet
Ed Jones, Chip Ganassi Racing Honda
Ryan Hunter-Reay, Andretti Autosport Honda

Alexander Rossi ha percorso il circuito in 64''6802, con una velocità media di 125.677mph, ed è riuscito ad abbassare di due decimi il crono realizzato da Will Power, che affronterà il suo GP numero 200, mentre Hunter-Reay si è fermato a 3 decimi di distanza conquistando il terzo tempo.

453 millesimi sono il ritardo accumulato da Josef Newgarden che è riuscito a precedere per appena 4 centesimi Robert Wickens.

La grande sorpresa di giornata è arrivata da Max Chilton ed il team Carlin bravissimi nel conquistare il sesto tempo nella stagione di debutto della scuderia. La promozione di Chilton in Q3 è stata la conseguenza diretta dell'eliminazione di molti nomi noti in Q2.

Nel Q2 James Hinchcliffe, dopo aver ottenuto il miglior tempo, ha costretto la direzione gara ed esporre la bandiera rossa per una sua uscita di pista ed il miglior crono è stato così cancellato ed il canadese è scivolato in decima posizione.

Questo episodio ha portato ad una conclusione anticipata del turno che ha beffato sia i due piloti del Chip Ganassi Racing, Scott Dixon ed Ed Jones, che Takumo Sato.

Dixon, che affronterà a Mid-Ohio la gara numero 300 in carriera, ha poi affermato come il giro precedente a quello dell'esposizione della bandiera rossa sia stato rovinato, per lui e per Newgarden, da un Alexander Rossi che procedeva lentamente. Nonostante le immagini siano state analizzate per lungo tempo, la Fast Six è rimasta inalterata.

Nonostante sia stato eliminato in Q1, Conor Daly ha realizzato una ottima qualifica al volante della vettura del team Harding Racing ed in gara prenderà il via dalla quattordicesima posizione al fianco di un Marco Andretti eliminato dal Q2 da Zach Veach.

La buona giornata del team Carlin si è completata con il quindicesimo tempo di Charlie Kimball bravo a precedere un Simon Pagenaud in grande crisi di aderenza col posteriore della sua Penske.

Pietro Fittipaldi ha ottenuto il ventiduesimo tempo in occasione del suo ritorno alla guida dopo il terribile incidente di Spa-Francorchamps. ed è riuscito a precedere il compagno di team Sebastien Bourdais finito a muro.

Cla # Pilota Tempo Gap Mph
1 27 united_states Alexander Rossi  1'04.6802   125.677
2 12 australia Will Power  1'04.8939 0.2137 125.263
3 28 united_states Ryan Hunter-Reay  1'04.9896 0.3094 125.078
4 1 united_states Josef Newgarden  1'05.1335 0.4533 124.802
5 6 canada Robert Wickens  1'05.1747 0.4945 124.723
6 59 united_kingdom Max Chilton  1'06.6172 1.9370 122.023
7 15 united_states Graham Rahal  1'06.1804 1.5002 122.828
8 30 japan Takuma Sato  1'06.3755 1.6953 122.467
9 9 new_zealand Scott Dixon  1'06.4187 1.7385 122.387
10 5 canada James Hinchcliffe  1'06.5549 1.8747 122.137
11 10 united_arab_emirates Ed Jones  1'07.0999 2.4197 121.145
12 26 united_states Zach Veach  1'07.2287 2.5485 120.913
13 98 united_states Marco Andretti  1'05.6353 0.9551 123.848
14 88 united_states Conor Daly  1'05.7260 1.0458 123.677
15 23 united_states Charlie Kimball  1'05.9471 1.2669 123.262
16 20 united_kingdom Jordan King  1'05.7699 1.0897 123.595
17 22 france Simon Pagenaud  1'05.9630 1.2828 123.233
18 21 united_states Spencer Pigot  1'05.8133 1.1331 123.513
19 14 brazil Tony Kanaan  1'06.0520 1.3718 123.067
20 60 united_kingdom Jack Harvey  1'05.9911 1.3109 123.180
21 4 brazil Matheus Leist  1'06.7354 2.0552 121.806
22 19 brazil Pietro Fittipaldi  1'06.2138 1.5336 122.766
23 32 austria Rene Binder  1'06.9555 2.2753 121.406
24 18 france Sébastien Bourdais  No Time   No Speed
Articolo successivo
Conor Daly sostituisce Gabby Chaves alla Harding Racing anche a Mid-Ohio

Articolo precedente

Conor Daly sostituisce Gabby Chaves alla Harding Racing anche a Mid-Ohio

Articolo successivo

Alexander Rossi beffa tutti con una sosta in meno e va a vincere a Mid-Ohio

Alexander Rossi beffa tutti con una sosta in meno e va a vincere a Mid-Ohio
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Evento Mid-Ohio
Sotto-evento Sabato, qualifiche
Piloti Alexander Rossi
Team Andretti Autosport
Autore David Malsher