L'Indycar perderà lo sponsor IZOD a fine stagione

L'Indycar perderà lo sponsor IZOD a fine stagione

Il marchio di abbigliamento ha deciso di abbandonare la serie dopo quattro dei sei anni di contratto

L'IndyCar ha confermato che a fine anno perderà il title sponsor IZOD, che dà il nome al campionato da quattro stagioni. L'azienda di abbigliamento aveva firmato un accordo di sei anni con la serie, ma nonostante questo il suo impegno è stato oggetto di speculazioni da tempo e così la IndyCar si è trovata costretta ad ammettere che da tempo stava cercando un potenziale sostituto nel caso avvenisse una rottura anticipata. Che è poi arrivata. "Siamo orgogliosi della nostra partnership con IZOD negli ultimi sei anni e siamo grati a PVH Corp., proprietaria del marchio IZOD, per il suo supporto, creatività e visione," ha detto Mark Miles, manager della Hulman & Co., la compagnia a monte della IndyCar. "Ma le circostanze cambiano ed ora stiamo cercando nuove partnership con marchi che vogliano associarsi alla forma di corsa più veloce e versatile. Stiamo riunendo e mescolando le nostre funzioni commerciali tra IndyCar ed Indianapolis Motor Speedway, e questo ci permetterà di aggredire nuove opportunità per il nostro sport."

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Articolo di tipo Ultime notizie