WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
Moto3
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
G
Motegi
18 ott
-
20 ott
Moto2
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
G
Motegi
18 ott
-
20 ott
IndyCar
30 ago
-
01 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
FIA F3
05 set
-
08 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
G
Abu Dhabi
28 nov
-
01 dic
Prossimo evento tra
44 giorni
Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
ELMS
20 set
-
22 set
Evento concluso
G
Portimao
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
DTM
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
WTCR
13 set
-
15 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
10 giorni

Vanthoor beffa Magnussen e conquista la pole al Virginia International Raceway

condividi
commenti
Vanthoor beffa Magnussen e conquista la pole al Virginia International Raceway
Di:
25 ago 2019, 08:04

Il pilota della Porsche ha piegato Magnussen per soli 78 millesimi ed ha così conquistato la pole position. In GTD è Robichon a centrare il miglior tempo con un ultimo giro pazzesco.

La pista era in condizioni di asciutto con alcune chiazze di umido in occasione della partenza della sessione di qualifiche della GTLM e tutte le vetture hanno adottato le gomme slick.

Joey Hand era riuscito a portare la Ford al vertice ma è stato presto scalzato da Vanthoor con il tempo di 1’40’’630. Magnussen ha sfiorato la pole per appena 78 millesimi proprio quando Vanthoor era tornato ai box e dovrà così scattare dalla seconda posizione davanti alla Ford di Ryan Briscoe.

“Nei primi giri cerchi di immaginare dove il tracciato sia più asciutto e quando sfruttar le gomme, è stata una partita a poker – ha dichiarato Vanthoor – Mi hanno detto che ero stabilmente in pole e quando ho chiesto se ne fossero sicuri mi hanno fatto tornare ai box”.

Quarto tempo per Joey Hand davanti ad Oliver Gavin sulla seconda Corvette, mentre la seconda Porsche di Nick Tandy è finita contro le barriere alla Oak Hill Bend e dovrà scattare dalla sesta posizione davanti alle M8 di Edwards e de Phillippi.

La sessione di qualifiche in GT Daytona si è disputata in condizioni di asfalto scivolose ma la maggior parte dei team hanno optato per le slick. La Lexus #14 del team AIM Vasser Sullivan è pero uscita di pista nel corso del giro di riscaldamento.

Le condizioni sono comunque migliorate nel corso del turno con i piloti che hanno rapidamente scalato la classifica dei tempi.

Allo sventolare della bandiera a scacchi è stato Frankie Motecalvo ad ottenere il miglior tempo ma la gioia è durata poco per il pilota della Lexus perché Zacharie Robichon, grazie ad un ultimo giro perfetto, è riuscito a conquistare la pole in 1’45’’826.

Il miglioramento costante della pista ha consentito a Robichon di poter vantare un margine di 324 millesimi su Montecalvo, mentre la seconda Lexus si è classificata con il terzo tempo nonostante un’uscita di pista ad inizio turno.

Trent Hindman e Alice Powell hanno debuttato nella seria con il quarto e quinto tempo alla guida della Acura NSX GT3 del Meyer Shank Racing.

Cla Pilota Tempo Distacco km orari
1 New Zealand Earl Bamber
Belgium Laurens Vanthoor
1'40.630 116.983
2 Denmark Jan Magnussen
Spain Antonio García
1'40.708 0.078 116.892
3 Australia Ryan Briscoe
United Kingdom Richard Westbrook
1'40.786 0.156 116.802
4 United States Joey Hand
Germany Dirk Müller
1'40.956 0.326 116.605
5 United Kingdom Oliver Gavin
United States Tommy Milner
1'41.578 0.948 115.891
6 France Patrick Pilet
United Kingdom Nick Tandy
1'41.615 0.985 115.849
7 Finland Jesse Krohn
United States John Edwards
1'41.703 1.073 115.749
8 United Kingdom Tom Blomqvist
United States Connor de Phillippi
1'41.772 1.142 115.670
9 Canada Scott Hargrove
Canada Zacharie Robichon
1'45.826 5.196 111.239
10 United States Frankie Montecalvo
United States Townsend Bell
1'46.150 5.520 110.900
11 United States Richard Heistand
United Kingdom Jack Hawksworth
1'46.524 5.894 110.510
12 Germany Mario Farnbacher
United States Trent Hindman
1'46.697 6.067 110.331
13 United Kingdom Katherine Legge
United Kingdom Alice Powell
1'48.159 7.529 108.840
14 United States Bill Auberlen
United States Robby Foley
1'48.398 7.768 108.600
15 United States Ben Keating
Netherlands Jeroen Bleekemolen
1'48.476 7.846 108.522
16 United States John Potter
United States Andy Lally
1'48.567 7.937 108.431
17 United States Bryan Sellers
United States Corey Lewis
1'51.132 10.502 105.928
18 United States Cooper MacNeil
Finland Toni Vilander
1'53.823 13.193 103.424
19 United States Paul Holton
United States Matt Plumb
1'54.213 13.583 103.071
20 United States Gar Robinson
United States Lawson Aschenbach
1'56.054 15.424 101.436
21 United States Patrick Lindsey
United States Patrick Long
1'56.158 15.528 101.345
Scorrimento
Lista

#96 Turner Motorsport BMW M6 GT3, GTD: Bill Auberlen, Robby Foley

#96 Turner Motorsport BMW M6 GT3, GTD: Bill Auberlen, Robby Foley
1/21

Foto di: Art Fleischmann

#912 Porsche GT Team Porsche 911 RSR, GTLM: Earl Bamber, Laurens Vanthoor

#912 Porsche GT Team Porsche 911 RSR, GTLM: Earl Bamber, Laurens Vanthoor
2/21

Foto di: Art Fleischmann

#86 Meyer Shank Racing w/ Curb-Agajanian Acura NSX GT3, GTD: Mario Farnbacher, Trent Hindman

#86 Meyer Shank Racing w/ Curb-Agajanian Acura NSX GT3, GTD: Mario Farnbacher, Trent Hindman
3/21

Foto di: Art Fleischmann

#76 Compass Racing McLaren 720S GT3, GTD: Paul Holton, Matt Plumb

#76 Compass Racing McLaren 720S GT3, GTD: Paul Holton, Matt Plumb
4/21

Foto di: Art Fleischmann

#25 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Tom Blomqvist, Connor De Phillippi

#25 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Tom Blomqvist, Connor De Phillippi
5/21

Foto di: Art Fleischmann

#4 Corvette Racing Corvette C7.R, GTLM: Oliver Gavin, Marcel Fässler

#4 Corvette Racing Corvette C7.R, GTLM: Oliver Gavin, Marcel Fässler
6/21

Foto di: Art Fleischmann

#48 Paul Miller Racing Lamborghini Huracan GT3, GTD: Bryan Sellers, Ryan Hardwick

#48 Paul Miller Racing Lamborghini Huracan GT3, GTD: Bryan Sellers, Ryan Hardwick
7/21

Foto di: Art Fleischmann

#57 Heinricher Racing w/Meyer Shank Racing Acura NSX GT3, GTD: Katherine Legge, Bia Figueiredo

#57 Heinricher Racing w/Meyer Shank Racing Acura NSX GT3, GTD: Katherine Legge, Bia Figueiredo
8/21

Foto di: Art Fleischmann

#67 Ford Chip Ganassi Racing Ford GT, GTLM: Ryan Briscoe, Richard Westbrook

#67 Ford Chip Ganassi Racing Ford GT, GTLM: Ryan Briscoe, Richard Westbrook
9/21

Foto di: Art Fleischmann

#4 Corvette Racing Corvette C7.R, GTLM: Oliver Gavin, Marcel Fässler

#4 Corvette Racing Corvette C7.R, GTLM: Oliver Gavin, Marcel Fässler
10/21

Foto di: Art Fleischmann

#96 Turner Motorsport BMW M6 GT3, GTD: Bill Auberlen, Robby Foley

#96 Turner Motorsport BMW M6 GT3, GTD: Bill Auberlen, Robby Foley
11/21

Foto di: Scott R LePage / Motorsport Images

#12 AIM Vasser Sullivan Lexus RC F GT3, GTD: Frank Montecalvo, Townsend Bell

#12 AIM Vasser Sullivan Lexus RC F GT3, GTD: Frank Montecalvo, Townsend Bell
12/21

Foto di: Art Fleischmann

#912 Porsche GT Team Porsche 911 RSR, GTLM: Earl Bamber, Laurens Vanthoor

#912 Porsche GT Team Porsche 911 RSR, GTLM: Earl Bamber, Laurens Vanthoor
13/21

Foto di: Scott R LePage / Motorsport Images

#96 Turner Motorsport BMW M6 GT3, GTD: Bill Auberlen, Robby Foley

#96 Turner Motorsport BMW M6 GT3, GTD: Bill Auberlen, Robby Foley
14/21

Foto di: Scott R LePage / Motorsport Images

#912 Porsche GT Team Porsche 911 RSR, GTLM: Earl Bamber, Laurens Vanthoor

#912 Porsche GT Team Porsche 911 RSR, GTLM: Earl Bamber, Laurens Vanthoor
15/21

Foto di: Scott R LePage / Motorsport Images

#911 Porsche GT Team Porsche 911 RSR, GTLM: Patrick Pilet, Nick Tandy

#911 Porsche GT Team Porsche 911 RSR, GTLM: Patrick Pilet, Nick Tandy
16/21

Foto di: Scott R LePage / Motorsport Images

#76 Compass Racing McLaren 720S GT3, Paul Holton, Matt Plumb

#76 Compass Racing McLaren 720S GT3, Paul Holton, Matt Plumb
17/21

Foto di: Scott R LePage / Motorsport Images

#67 Ford Chip Ganassi Racing Ford GT, GTLM: Ryan Briscoe, Richard Westbrook

#67 Ford Chip Ganassi Racing Ford GT, GTLM: Ryan Briscoe, Richard Westbrook
18/21

Foto di: Scott R LePage / Motorsport Images

#76 Compass Racing McLaren 720S GT3, Paul Holton, Matt Plumb

#76 Compass Racing McLaren 720S GT3, Paul Holton, Matt Plumb
19/21

Foto di: Scott R LePage / Motorsport Images

#74 Lone Star Racing Mercedes-AMG GTD: Gar Robinson V, Lawson Aschenbach

#74 Lone Star Racing Mercedes-AMG GTD: Gar Robinson V, Lawson Aschenbach
20/21

Foto di: Scott R LePage / Motorsport Images

#86 Meyer Shank Racing w/ Curb-Agajanian Acura NSX GT3, GTD: Mario Farnbacher, Trent Hindman

#86 Meyer Shank Racing w/ Curb-Agajanian Acura NSX GT3, GTD: Mario Farnbacher, Trent Hindman
21/21

Foto di: Scott R LePage / Motorsport Images

Articolo successivo
Road America IMSA: Bomarito e Tincknell regalano alla Mazda il terzo trionfo

Articolo precedente

Road America IMSA: Bomarito e Tincknell regalano alla Mazda il terzo trionfo

Articolo successivo

IMSA: Tandy e Pilet trionfano nella doppietta Porsche al VIR

IMSA: Tandy e Pilet trionfano nella doppietta Porsche al VIR
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IMSA
Evento VIR
Sotto-evento Qualifiche
Autore Charles Bradley