Le HPD monopolizzano la prima fila ad Indianapolis

Le HPD monopolizzano la prima fila ad Indianapolis

Pole di Ryan Dalziel davanti al compagno Van Overbeek. Primo acuto di Fisichella in GT Le Mans

Le HPD della Extreme Speed Motorsports hanno letteralmente dominato le qualifiche del round di Indianapolis della United SportsCar, monopolizzando la prima fila dello schieramento di partenza. A realizzare la pole position è stato Ryan Dalziel, come sempre in coppia con Sharp, che nella parte centrale della sessione è riuscito a realizzare un crono di 1'17"603, con cui ha tenuto ad una distanza di 276 millesimi la vettura gemella di Van Overbeek/Brown.

Terzo tempo, 29 millesimi più indietro, per la Morgan-Nissan della OAK Racing affidata alla coppia Yacaman/Tung. Questo vuol dire che per trovare la prima delle Daytona Prototype bisogna quindi scorrere la griglia fino alla quarta posizione occupata della Corvette della Action Express con il tandem Fittipaldi/Barbosa, che però ha pagato la bellezza di oltre quattro decimi.

Con l'altra Corvette DP di Westbrook/Valiante in quinta posizione, la migliore delle Riley-Ford è stata dunque quella della Ganassi Racing portata in gara dal tridente Pruett/Rojas/Karam, con Rojas che comunque potrebbe anche fare solo da spettatore essendo ancora alle prese con un fastidioso dolore alla schiena. Per chiudere il capitolo prototipi, nella classe Prototype Challenge al palo troviamo la coppia Braun/Bennett, che ha piazzato al decimo posto assoluto la Oreca FLM09 della CORE Autosport.

In classe GT Le Mans è arrivata finalmente la prima zampata della Ferrari della Risi Competizione, con Giancarlo Fisichella che ha realizzato un gran giro e la pole position con la 458 che divide con Pierre Kaffer. Il romano alla fine ha preceduto di soli 64 millesimi la BMW di Edwards/Miller, con a seguire le due Dodge Viper SRT ufficiali.

Infine, tiratissima anche la lotta per la prima posizione nella classe GT Daytona, che alla fine ha premiato l'accoppiata Cameron/Dalla Lana e la loro BMW Z4, che hanno beffato di appena 9 millesimi la Dodge Viper SRT di Bleekemolen/Keating. Indietro purtroppo la Ferrari 458 della Scuderia Corse che ha anche Alessandro Balzan nel suo equipaggio: l'italiano, in coppia con Jeff Westphal, occupa l'ottavo posto di classe.

United SportsCar - Indianapolis - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Giancarlo Fisichella , Scott Sharp , John Dalziel
Articolo di tipo Ultime notizie