La Michael Shank Racing sceglie la Ligier LMP2

La Michael Shank Racing sceglie la Ligier LMP2

Nel 2015 abbandonerà la Riley-Ford per passare alla vettura realizzata dalla Onroak

Le squadre che facevano parte della Grand-Am iniziano a guardare con interesse ai prototipi LMP2 per proseguire la loro avventura nella United SportsCar. La prima a fare questo passo è stata la Michael Shank Racing, che ha deciso di mandare in pensione la sua Riley-Ford e di sostituirla con una Ligier JSP2.

A dettare questa scelta da parte della compagine di Michael Shank è stata l'esigenza di iniziare a prepararsi per il 2017, quando arriverà un nuovo regolamento unificato per i prototipi, pur sapendo che avendo preso questa decisione così tardi non potrà avere la vettura a disposizione prima di febbraio.

Già certo l'equipaggio che la porterà in gara, che sarà formato da Oswaldo Negri Jr e John Pew. Resta ancora in dubbio invece il motore che spingerà la vettura: al momento non ci sono stati annunci, ma non è da escludere che la squadra possa proseguire la sua partnership con la Ford, visto che la Ligier è in grado di essere equipaggiata con diversi propulsori.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Oswaldo Negri Jr , John Pew
Articolo di tipo Ultime notizie