La Chrysler rinuncia al programma ufficiale Viper

La Chrysler rinuncia al programma ufficiale Viper

La SRT Motorsports comunque sta cercando una soluzione per continuare a portarle in pista nel 2015

Una notizia importante è arrivata ad animare il mondo della United SportsCar a poche ore dalla conclusione della sua stagione inaugurale. Nonostante abbia conquistato il titolo di classe GT Le Mans con Kuno Wittmer, la Chrysler ha infatti annunciato che chiuderà il programma ufficiale delle Dodge Viper nella serie statunitense.

Il colosso americano non continuerà la collaborazione con la SRT Motorsport, anche se questa è fruttata pure il titolo a squadre ed il secondo posto nel Costruttori. La decisione sarebbe tuttavia legata a questioni di business, perché l'obiettivo è quello di concentrare gli sforzi del marchio Dodge sulla produzione.

Tra le altre cose, in questa stagione c'era già stata la rinuncia alla 24 Ore di Le Mans, dovuta anche quella a motivi di natura finanziaria. In ogni caso la SRT Motorsports starebbe pianificando un modo per proseguire il suo programma anche nella stagione 2015, anche dovendo fare a meno del supporto della casa madre.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Articolo di tipo Ultime notizie