I fratelli Taylor in pole position a Long Beach

I fratelli Taylor in pole position a Long Beach

Battuta la concorrenza della Ganassi Racing. In classe GT-LM bella doppietta per le BMW

Come già avvenuto nella scorsa stagione, il round di Long Beach della United SportsCar si disputa a ranghi ridotti, solamente con le vetture delle classi Prototype e GT Le Mans in pista. Per questo sono solamente 17 gli equipaggi che hanno preso parte alle prove ufficiali.

Questo non vuol dire però che in pista non ci sia stato spettacolo, perché la battaglia per la pole position è stata davvero serrata ed alla fine ha visto spuntarla la Corvette DP della Wayne Taylor Racing affidata ai fratelli Jordan e Ricky Taylor.

Nello specifico è stato Jordan a stampare il crono di 1'14"790 con cui hanno preceduto di 258 millesimi la Riley-Ford della Ganassi Racing schierata per il duo Pruett/Rojas. Seconda fila invece per le Corvette DP di Barbosa/Fittipaldi e Westbrook/Valiante.

Per trovare la DeltaWing bisogna invece scorrere la classifica fino al settimo posto, dove troviamo appunto Memo Rojas e Katherine Legge. Davanti a loro ci sono anche i poleman di classe GT-LM, ovvero Auberlen/Werner con la BMW Z4 GTE della Rahal Letterman Lanigan. Alle loro spalle, ma nona in griglia, c'è la vettura gemella di Edwards/Luhr, mentre in terza piazza segue la Ferrari 458 di Fisichella/Kaffer.

United SportsCar - Long Beach - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Jordan Taylor , Ricky Taylor
Articolo di tipo Ultime notizie