I fratelli Taylor conquistano Long Beach

I fratelli Taylor conquistano Long Beach

L'hanno spuntata al termine di un bellissimo duello con la Ganassi Racing. Successo BMW in rimonta in GTLM

Sarà anche stata a ranghi ridotti, ma non si può di certo dire che la gara di Long Beach della United SportsCar non sia stata emozionante, perché la Wayne Taylor Racing e la Ganassi Racing hanno regalato un bellissimo duello per la vittoria finale, durato praticamente per tutta la distanza della corsa.

Alla partenza è stato Ricky Taylor a prendere il comando delle operazioni scattando bene dalla pole position e rimanendo davanti a Scott Pruett fino alla conclusione del suo stint. Il veterano di Ganassi però ha allungato di un paio di giri il suo stint, permettendo a Joey Hand di tornare in pista al comando con la sua Riley-Ford.

La reazione dell'altro Taylor, il poleman Jordan, però è stata rabbiosa e dopo pochi giri si è riportato al comando con un sorpasso deciso alla curva 1. Una volta tornato in testa, ha gestito al meglio la situazione ed è andato a prendersi la vittoria con un margine di circa tre secondi.

Sul gradino più basso del podio sono saliti Michael Valiante e Richard Westbrook per i colori della Spirit of Daytona. La top five si completa poi con le altre due Corvette DP di Curran/Cameron e Barbosa/Fittipaldi.

In classe GTLM, l'unica in pista qui oltre alla Prototype, è arrivato invece un bellissimo successo in rimonta da parte della BMW di Bill Auberlen e Dirk Werner. Nella prima parte della corsa era stata infatti la Ferrari 458 della Risi Competizione a dominare la scena con Giancarlo Fisichella.

Come se non bastasse, il pit stop della Rahal Letterman Lanigan non è stato impeccabile, quindi Werner si è ritrovato addirittura in quarta piazza dopo la sosta. Tuttavia, non si è perso d'animo e nello spazio di pochi giri si è sbarazzato dell'altra Z4 di Edwards/Luhr e della Corvette di Magnussen/Garcia.

Il divario da Pierre Kaffer però rimaneva di circa otto secondi quando mancava mezz'ora al termine della gara. Werner però ha continuato ad attaccare e ad una decina di minuti dalla bandiera a scacchi ha agganciato il ferrarista e poi è riuscito a trovare anche il sorpasso vincente. Sul gradino più basso del podio invece è salita la Corvette di Magnussen/Garcia.

United SportsCar - Long Beach - Gara

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Jordan Taylor , Ricky Taylor
Articolo di tipo Ultime notizie