Westbrook e Valiante trionfano a Laguna Seca

Westbrook e Valiante trionfano a Laguna Seca

Secondo posto per la Corvette dei fratelli Taylor. Ha chiuso il podio la Honda-Ligier del team Curb Agajanian

Nel corso della notte italiana è andata in scena la gara della United SportsCar sul tracciato californiano di Laguna Seca e lo splendido scenario di Monterey ha premiato Richard Westbrook e Michael Valiante.

Sotto il sole della costa Ovest degli Stati Uniti, la Chevrolet Corvette numero 90 del team VisitFlorida.com ha portato a casa una splendida vittoria, in cui Westbrook e Valiante sono stati bravi a passare i polemen del sabato - i fratelli Ricky e Jordan Taylor - e controllare la corsa sino allo sventolare della bandiera a scacchi.

I vincitori hanno preceduto Ricky e Jordan Taylor - i quali si sono lamentati dell'eccessivo traffico trovato in pista a causa delle quattro categorie in pista simultaneamente - sul traguardo per appena un secondo e tre decimi, ma il distacco è stato sufficiente per salire sul gradino più alto del podio, nonostante la Chevy Corvette numero 10 del Wayne Taylor Racing team apparisse più rapida appena qualche ora prima della partenza.   

"Abbiamo lavorato molto duro per raggiungere questo risultato", ha dichiarato Westbrook alla fine della corsa, in cui è tornato a trionfare dopo l'ultima vittoria ottenuta lo scorso anno al Watkins Glen. "Questa è una grande vittoria per noi e sono contento del lavoro che ha svolto la nostra squadra, che è fantastica".

Il terzo gradino del podio è stato invece occupato dalla Honda Ligier JS P2 numero 60 del team Michael Shank Racing Curb Agajanian. Alle spalle della Honda Ligier e appena fuori dal podio la Corvette DP numero 5 del team Mustang Sampling Action Express.

Il BMW Team RLL ha centrato una splendida doppietta nella categoria GT Le Mans. La BMW numero 24 di John Edwards e Lucas Luhr ha dato vita a una bella battaglia con la vettura gemella numero 25, affidata a Dirk Werner and Bill Auberlen, ovvero i vincitori della precedente corsa di Long Beach. Terza posizione per Porsche 911 numero 911 del team Porsche North America 911 RSR.

Nella Prototype Challenge ad avere la meglio è stata la RSR Oreca FLM09 numero 11 dei polemen Chris Cumming e Bruno Junqueira, i quali hanno dominato la classe per tutta la durata della corsa. Anche in GT Daytona gli autori della pole del sabato sono poi riusciti a cogliere la vittoria di classe. Stiamo parlando di Spencer Pumpelly e Patrick Lindsey su Porsche 911 numero 73. Secondo posto per l'Auri R8 LMS di Christopher Haase e Dion von Molte.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Michael Valiante , Richard Westbrook , Ricky Taylor
Articolo di tipo Ultime notizie