Pruett e Rojas tornano alla vittoria di strategia

Pruett e Rojas tornano alla vittoria di strategia

Grazie ad una sosta in meno l'hanno spuntata su Brundle/Yacaman ad Austin. Dominio Viper tra le GT

Nella giornata di ieri il tracciato di Austin non è stato solamente la sede della gara del Mondiale Endurance FIA. L'impianto texano ha infatti ospitato anche la United SportsCar, che ha visto il ritorno alla vittoria della Ganassi Racing con la Riley-Ford DP affidata ai veterani Scott Pruett e Memo Rojas. Un successo arrivato grazie ad un'ottima strategia, che gli ha consentito di effettuare un pit stop in meno rispetto alla concorrenza.

Pruett è stato bravissimo nel finale poi a sfruttare i doppiaggi per tenere a debita distanza la Ligier-HPD LMP2 della OAK Racing, che con Alex Brundle era andata a riprendersi il secondo posto ai danni della Corvette DP di Joao Barbosa e Christian Fittipaldi (Action Express) quando mancavano appena tre giri alla bandiera a scacchi.

Non si può di certo dire però che Brundle ed il suo compagno Gustavo Yacaman siano stati particolarmente fortunati, visto che l'ingresso della safety car ha vanificato il vantaggio di oltre 20 secondi che aveva costruito il pilota sudamericano. Inoltre, al restart, hanno perso un'altra decina di secondi a causa del testacoda di Michael Valiante, avvenuto proprio davanti alla loro Ligier. Brundle poi ha sfoderato una bella rimonta, chiudendo appunto davanti al tandem Barbosa/Fittipaldi, che ha completato il podio.

Le Dodge Viper hanno letteralmente dominato la scena tra le vetture GT, piazzando una bella doppietta nel raggruppamento Le Mans ed imponendosi con la coppia Bleekemolen/Keating nella classe Daytona. Nella GTLM sembrava tutto in discesa per la Porsche 911 RSR di Bergmeister/Tandy, che dopo la safety car aveva acquisito un vantaggio di circa mezzo minuto. Un problema tecnico però ha spianato la strada alla vittoria di Farnbacher/Bomarito, che ha preceduto sul traguardo la vettura gemella di Wittmer/Goossens. Subito fuori dal podio invece la Ferrari della Risi Competizione affidata a Fisichella/Kaffer. Infine, nella Prototype Challenge c'è stato il successo della 8Star Motorsport con il tandem Diaz/Rayhall.

United SportsCar - Austin - Gara

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Scott Pruett , Memo Rojas
Articolo di tipo Ultime notizie