Alex Brundle regala la pole alla OAK a Watkins Glen

Alex Brundle regala la pole alla OAK a Watkins Glen

Pronostici rispettati con una LMP1 davanti alle DP. Bella pole di Priaulx con la BMW in GTLM

Alex Brundle ha regalato alla OAK Racing la pole position per la 6 Ore di Watkins Glen della United SportsCar, confermando i pronostici che vedevano le LMP2 favorite su un tracciato che presenta soprattutto curve a media ed alta velocità.

Al volante della Morgan-Nissan che dividerà con Yacaman e Tung, il figlio d'arte britannico ha realizzato un crono di 1'37"902, risultando l'unico capace di infrangere la barriera dell'1'38" e staccando di oltre sei decimi la Corvette DP della Action Express affidata a Barbosa/Fittipaldi/Frisselle.

Terzo tempo poi per l'altra Corvette DP della Spirit of Daytona (Westbrook/Valiante), seguita dalla prima delle Riley-Ford, che è quella della Ganassi Racing con Pruett/Rojas/Karam. Chiude la top five la HPD LMP2 della Extreme Speed portata in pista dal tandem Sharp/Dalziel. Decimo tempo invece per la DeltaWing con Chaves/Legge davanti di pochi millesimi rispetto ai poleman della Prototype Challenge, Bennett/Braun/Gue con la vettura della Core Autosport.

Per quanto riguarda le vetture GT, tra quelle del raggruppamento Le Mans è arrivata la zampata della BMW Z4 di Andy Priaulx, 21esimo assoluto in 1'44"084 e davanti di circa tre decimi rispetto alla Corvette di Magnussen/Garcia. Solo ottava invece la Ferrari 458 della Risi Competizione portata in pista dalla coppia Fisichella/Kaffer.

Pole marchiata Porsche, infine, nella classe GT Daytona, con il trio MacNeil/Keen/Frommenwiler che ha messo davanti a tutti la 911 della Alex Job Racing. Dopo la vittoria dello scorso appuntamento, la Ferrari della Scuderia Corsa non è andata invece oltre al decimo tempo con Balzan/Westphal/Davis.

United SportsCar - Watkins Glen - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Alex Brundle
Articolo di tipo Ultime notizie