24 Ore di Daytona: Alexander Rossi sulla DeltaWing

24 Ore di Daytona: Alexander Rossi sulla DeltaWing

La riserva della Caterham in Formula 1 dividerà l'abitacolo con Andy Meyrick e Katherine Legge

Pur continuando a sognare la Formula 1, Alexander Rossi continua a non disdegnare qualche impegno nelle gare endurance. Dopo aver disputato la 24 Ore di Le Mans di quest'anno con una Zytek-Nissan LMP2 della Greaves Motorsport, che però sfoggiava i colori della Caterham, squadra per cui svolge il ruolo di riserva nel Circus, il mese prossimo parteciperà anche alla 24 Ore di Daytona. Il pilota statunitense, dunque, sarà tra quelli che saranno al via della prima gara della storia della United SportsCar e lo farà al volante di una vettura particolare come la DeltaWing, dividendo l'abitacolo con i due piloti ufficiali Andy Meyrick e Katherine Legge. "Daytona è un evento molto importante per il mondo del motorsport e sono onorato di potervi partecipare con la DeltaWing e per Don Panoz. Io sono abbastanza alle prime armi per quanto riguarda le corse endurance, ma visto come è andata a Le Mans, sono impaziente per questa nuova sfida a Daytona" ha detto Alexander Rossi. "Non è stato complicato: ho chiesto ad Alexander se voleva fare Daytona e lui mi ha risposto di si" ha aggiunto Don Panoz. "Non ci sono molti piloti americani che hanno avuto a che fare con la Formula 1 recentemente, quindi per noi è significativo avere con noi qualcuno delle sue capacità".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Alexander Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie