Ufficiali i piloti del team Flying Lizard per Daytona

Ufficiali i piloti del team Flying Lizard per Daytona

Alla 24 Ore 2015 il team vuole riscattare la sconfitta dello scorso anno, dopo la penalizzazione di 75"

Dopo dodici mesi passati a preparare la rivincita, per il team Flying Lizard Motorsport è giunsto il momento di annunciare in via ufficiale i piloti che prenderanno parte alla 24 Ore di Daytona, gara inclusa nel calendario della categoria Tudor United SportsCar Championship

Dopo la bruciante beffa dello scorso anno, in cui il team tagliò per secondo il traguardo venendo poi portato al primo posto per la penalizzazione di 75 secondi per un contatto considerato illegale della Ferrari vincitrice, a cui però venne restituita la vittoria. Flying Lizard Motorsport cercherà di rifarsi e per fare ciò affideranno l'Audi numero 45 ai giapponesi Tomonobu Fujii e Satoshi Hoshino, all'americano Robert Thorne e al tedesco Markus Winkelhock.

Darren Law, nuovo program manager del team Lizard, ha commentato così l'avvicinarsi della tappa di Daytona per la sua scuderia: "L'anno passato abbiamo tagliato per primi il traguardo ma non siamo riusciti a vincere. Siamo davvero andati a un passo dal successo e speriamo di trovarci nella medesima posizione allo sventolare della bandiera a scacchi. Abbiamo scelto di confermare il nostro team meccanici e il nostro staff tecnico. Vogliamo una base solida per dare l'assalto alla vittoria". 

"Abbiamo prodotto un grande sforzo per prepararci e presentarci al nostro meglio per questo evento così importante. Abbiamo piloti di talento eccezionale e le mie nuove mansioni mi hanno permesso di aggiungere le mie esperienze al team che spero si possa rivelare utile per raggiungere i successi che la squadra si è prefissata. Non vediamo l'ora di tornare in pista e misurarci con i nostri avversari", ha terminato Law. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Markus Winkelhock
Articolo di tipo Ultime notizie