United Autosports scatenata: prende anche Bruno Senna per Daytona!

Il brasiliano dividerà la seconda Ligier LMP2 della squadra con Paul di Resta, Will Owen ed Hugo de Sadeleer. Sull'altra vettura bisogna ricordare che ci saranno Fernando Alonso e Lando Norris insieme a Phil Hanson.

La United Autosports continua ad aggiungere "pezzi da 90" alla sua line-up per la 24 Ore di Daytona. Dopo aver ingaggiato Fernando Alonso e Paul di Resta, ora ha aggiunto anche l'ex pilota di Formula 1 Bruno Senna.

Il brasiliano, nipote del grande Ayrton e campione del mondo della classe LMP2 in questa stagione, dividerà una delle Ligier-Giboson della squadra angloamericana con l'altro ex collega del Circus di Resta.

Oltre allo scozzese, il 34enne andrà ad affiancare i già annunciati Will Owen ed Huge de Sadeleer, che disputeranno l'intero calendario dell'IMSA 2018 con la squadra. Il due volte iridato di F.1 Alonso invece sarà sull'altra vettura, affiancato da Lando Norris e da Phil Hanson.

"Sono molto felice di unirmi alla United Autosports per la gara di Daytona" ha detto Senna. "Si tratta di un team completo, che ha esperienza, talento ed una line-up molto forte. Quindi credo che potremmo dire la nostra fin da subito".

Nel WEC Senna ha corso con una Oreca-Gibson, ma in passato ha avuto modo di provare una Ligier, anche se di vecchia generazione, quando difendeva i colori del OAK Racing sempre nella serie iridata.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Bruno Senna
Team United Autosports
Articolo di tipo Ultime notizie