Tom Blomqvist salterà la 24 Ore di Daytona per problemi legati al visto

condividi
commenti
Tom Blomqvist salterà la 24 Ore di Daytona per problemi legati al visto
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
20 gen 2019, 14:07

La BMW dovrà fare a meno di uno dei suoi piloti ufficiali nella 24 Ore di Daytona della settimana prossimo: Tom Blomqvist, infatti, è stato costretto ad alzare bandiera bianca a causa di un ritardo legato al suo visto.

Blomqvist avrebbe dovuto dividere l'abitacolo della BMW M8 GTE numero 25 con Connor de Phillippi, Philipp Eng e Colton Herta nella gara di apertura dell'IMSA, dopo essere stato nominato pilota a tempo pieno nella passata stagione.

Il suo posto sarà preso da Augusto Farfus, che quindi farà la sua quinta apparizione in Florida con la BMW.

Il comunicato diffuso dalla BMW ha spiegato che Blomqvist, che all'inizio del mese aveva preso regolarmente parte ai test a Daytona, dovrebbe tornare regolarmente a far parte della squadra a partire dalla tappa di Sebring.

"Sono molto deluso e dispiaciuto di non poter correre a Daytona" ha detto Blomqvist. "Torno a casa con le dita incrociate per tutta la squadra e non vedo l'ora di tornare in pista a Sebring".

Farfus, che fa parte del programma nel FIA WEC della BMW, ha aggiunto: "Adoro la 24 Ore di Daytona. Conosco molto bene la squadra, la vettura ed il circuito, quindi sono pronto per questa sfida".

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi

Photo by: Richard Dole / LAT Images

Articolo successivo
Fotogallery: le prime immagini della Hyundai Veloster N TCR in pista

Articolo precedente

Fotogallery: le prime immagini della Hyundai Veloster N TCR in pista

Articolo successivo

Papadopulos e Popow sulla seconda Alfa Romeo della KMW/TMR a Daytona

Papadopulos e Popow sulla seconda Alfa Romeo della KMW/TMR a Daytona
Carica i commenti