Problemi di contratto fermano Makowiecki a Daytona

Problemi di contratto fermano Makowiecki a Daytona

La Aston Martin è convinta che l'opzione per il 2014 fosse a suo favore e blocca il francese

La Porsche dovrà fare a meno del suo nuovo pilota ufficiale Frederic Makowiecki in occasione della 24 Ore di Daytona, gara di apertura della United SportsCar. La Casa tedesca, infatti, preferisce non rischiare guai essendo stato aperto un contenzioso da parte dell'Aston Martin, che sostiene di aver avuto un'opzione a suo favore nei confronti del pilota francese. Il 33enne aveva espresso piuttosto chiaramente alla Prodrive la sua intenzione di lasciare la squadra per approdare alla Porsche, ma a quanto pare secondo la Aston Martin in questo modo ha violato il suo contratto e quindi è nata questa disputa. Makowiecki, che per ora ha preferito non rilasciare commenti sulla vicenda, dovrebbe disputare l'intero calendario del FIA WEC con una Porsche della Manthey, ma teoricamente avrebbe dovuto correre in Florida con una vettura di classe GT Daytona schierata dalla NGT Motorsport. Evidentemente però non se ne farà nulla.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Frédéric Makowiecki
Articolo di tipo Ultime notizie