Christian Fittipaldi si prende la pole

Christian Fittipaldi si prende la pole

Il brasiliano ha sfruttato al meglio i due giri a sua disposizione dopo l'ultima bandiera rossa della sessione

Christian Fittipaldi, leader della classifica assieme al compagno di squadra Joao Barbosa, ha colto la pole position al termine delle qualifiche del Petit Le Mans United SportsCar Championship, portando la vettura del team Action Express Racing in vetta alla griglia di partenza per la corsa che si terrà domani al Road Atlanta.

Il pilota brasiliano è stato il più bravo a sfruttare gli ultimi minuti disponibili dopo l'esposizione della seconda bandiera rossa della sessione, cogliendo il miglior crono in 1'14"508 proprio negli ultimi due tentativi rimasti per dare l'assalto alla pole.

Il brasiliano ha precceduto di quasi tre decimi di secondo la Dallara Chevrolet del team Wayne Taylor Racing affidata a Ricky Taylor e la Corvette Chevrolet di Richard Westbrook, distante di oltre quattro decimi al miglior tempo della sessione ufficiale. 

"Dopo la seconda bandiera rossa esposta sapevamo di avere al massimo due tentativi per tentare di dare l'assalto alla pole - ha affermato il pilota brasiliano al termine delle Qualifiche - dunque ho cercato di dare tutto nel secondo dei due tentativi, quello risultato decisivo". 

Nyck Tandy ha invece conquistato la pole position per ciò che riguarda la classe GT Le Mans, l'undicesimo poleman su undici appuntamenti stagionali. Il britannico è stato autore di due giri davvero eccellenti, che gli hanno permesso di conquistare inoltre la diciassettesima posizione assoluta.

Tandy ha fermato il cronometro in 1'18"350, precedendo di tre decimi la Ferrari del team Risi affidata a Giancarlo Fisichella. "Siamo entrati in pista molto aggressivi al termine della sessione perché sapevamo di avere poche opportunità di dare l'assalto al miglior tempo. Ho provato a fare stint di tre o quattro giri per poter trovare il giro ideale ed è andata bene", ha dichiarato il britannico.

James Davison è invece stato autore della pole position della classifica dedicata alla categoria GT Daytona, cogliendo così la quarta partenza davanti a tutti della stagione con la sua Aston Martin del team Racers Group. Davison ha fermato il cronometro in 1'22"254, precedndo di circa centocinquanta millesimi la Porsche 911 di Jan Heylen.

United SportsCar - Petit Le Mans - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Christian Fittipaldi , Richard Westbrook , Ricky Taylor
Articolo di tipo Ultime notizie