La McLaren annuncia un accordo pluriennale con l'IMSA

McLaren Automotive ha confermato un accordo pluriennale con l'IMSA che vedrà la Compass Racing gestire una McLaren 720S GT3 nella Sprint Cup, a partire dal prossimo round di Mid-Ohio.

La McLaren annuncia un accordo pluriennale con l'IMSA

La WeatherTech Sprint Cup dell'IMSA seguirà l'intero calendario della SportsCar Series ed è aperta ai concorrenti della classe GT Daytona. Dopo il round di Mid-Ohio, il campionato correrà a Detroit, Belle Isle, Canadian Tire Motorsport Park, Lime Rock Park, Road America, Virginia International Raceway e Laguna Seca.

La Compass Racing ha ottenuto 30 vittorie nell'IMSA, tra cui la gara del Michelin Pilot Challenge a Daytona con una McLaren 570S GT4 e, come ha rivelato lo scorso dicembre, affiderà una 720S a Paul Holton e Matt Plumb nei sette round della Sprint Cup. 

Leggi anche:

Dan Walmsley, direttore motorsport di McLaren Automotive, ha commentato: "La popolarità delle corse GT3 è cresciuta notevolmente in Nord America nelle ultime stagioni e il campionato IMSA è una delle serie GT più competitive al mondo".

"E' bello avere dei team clienti che correranno con la 720S GT3 in un campionato così avvincente e ben supportato. Siamo orgogliosi di collarobare e IMSA e di avere delle vetture in classe GTD a partire dal 2019: è un momento importante e significativo per McLaren Customer Racing".

 

condividi
commenti
Ricky Taylor alla 24 Ore di Le Mans in classe LMP2 con la Jackie Chan DC Racing

Articolo precedente

Ricky Taylor alla 24 Ore di Le Mans in classe LMP2 con la Jackie Chan DC Racing

Articolo successivo

Oliver Jarvis centra la pole a Mid Ohio in una sessione estremamente combattuta

Oliver Jarvis centra la pole a Mid Ohio in una sessione estremamente combattuta
Carica i commenti