L'Audi pensa ad un prototipo per gli USA?

L'Audi pensa ad un prototipo per gli USA?

Wolfgang Ullrich ha confermato ad Autosport che l'interesse per gli States ci sarebbe

Potrebbero non esserci solo le LMP1 nei programmi futuri dell'Audi per quanto riguarda i prototipi: secondo quanto riporta oggi Autosport, la Casa di Ingolstadt avrebbe lasciato la porta aperta alla realizzazione di una vettura adatta ai regolamenti che verranno stilati per la fusione tra Grand-Am e American Le Mans Series prevista per il 2014. L'Audi è già impegnata nella Grand-Am, nella quale schiera le R8 in classe GT (alla 24 Ore di Daytona hanno sfoderato una strepitosa doppietta), ma Wolfgang Ullrich ha fatto capire piuttosto chiaramente che gli obiettivi devono essere più ambiziosi anche negli States. "Non penso che correre per le vittorie di classe possa essere il nostro unico obiettivo" ha spiegato Ullrich alla rivista britannica. "Stiamo pensando a quello che potremmo fare negli Stati Uniti in futuro, parlando anche con tante persone legate a questo mondo". Sulla voglia di partire con qualcosa di nuovo non ci sono dubbi: "Abbiamo bisogno di dare un'occhiata ai dettagli, ma dobbiamo correre nella classe top e lo dobbiamo fare con una tecnologia che sia rilevante". I dubbi semmai sono legati alle tempistiche: "Non siamo pronti per lanciarci in una nuova avventura domani. Al momento siamo abbastanza felici con i programmi che stiamo portando avanti".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Articolo di tipo Ultime notizie