IMSA: WTR annuncia Taylor-Albuquerque, più Rossi e Castroneves

Wayne Taylor ha scelto la line-up di piloti per il 2021 riaccogliendo il figlio Ricky e firmando Albuquerque, mentre Alex correrà con loro le gare endurance ed Helio si unirà al trio per Daytona.

IMSA: WTR annuncia Taylor-Albuquerque, più Rossi e Castroneves

Le prime voci iniziate a circolare ormai da settimane hanno finalmente avuto conferma: la Wayne Taylor Racing per la stagione 2021 dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship avrà in macchina Ricky Taylor e Filipe Albuquerque.

Fresco di nuovo legame con Acura per schierare una ARX-05 col #10, il team prosegue pure la collaborazione con lo sponsor Konica Minolta e aggiunge anche i nomi di Alexander Rossi al duo per le gare endurance, mentre Helio Castroneves sarà il quarto pilota in occasione della 24h di Daytona.

"E' un po' come un nuovo progetto - afferma lo stesso Wayne Taylor, che per l'occasione ritrova il figlio Ricky, reduce proprio dall'esperienza con la Acura del Team Penske - Per questo motivo una delle cose cui tenevo era la consistenza, quindi ci siamo dotati dei piloti che hanno corso con questa macchina negli ultimi tre anni. Sono proprio quelli che avrei voluto".

"Con Filipe ho parlato per oltre un anno di questa cosa, eravamo stati vicini ad un accordo già nel 2020, ma poi non se n'è fatto nulla, quindi sono contento che ora lo si sia raggiunto. Sono veramente entusiasta di avere questi tre piloti e ancora con noi Konica Minolta e CIT. E' una nuova sfida, ma penso che abbiamo le persone giuste per affrontarla ed essere competitivi andando a giocarci la vittoria".

Ricky Taylor torna invece nel team di papà, nel quale ha corso e vinto già in passato: "Quando ci siamo lasciato lo abbiamo fatto nel migliore dei modi, ossia vincendo. Dopo tre anni con il Team Penske sono di nuovo qui, ma con nuove conoscenze. Non vedo l'ora di continuare la mia avventura con la Acura e WTR".

Albuquerque ha aggiunto: "Arrivare in WTR mi dà molta fiducia perché il telaio già lo conosco. Ho diverse idee da sottoporre al team, poi chiaramente io sono il nuovo arrivato in casa Acura, ma penso che potremo fare bene. Il mio incidente con Ricky nel 2017? La vita ti riserva delle sorprese a volte, ma il mondo gira e siamo di nuovo qui, assieme. Ci rispettiamo e credo che questa cosa sia ancor più grande oggi, ogni questione si risolve, quindi eccoci qui".

Rossi dovrà invece aiutare il duo nelle gare più lunghe: "Penso che ci sia tutto per fare bene, abbiamo tante cose su cui lavorare assieme fin da gennaio, ma possiamo essere competitivi. Per me è un onore correre con WTR e continuare con la Acura, Ricky ed Helio. Non vedo l'ora di cominciare a lavorare con Filipe e spero che a Daytona si possa centrare una vittoria per Honda".

Castroneves sarà come detto a Daytona: “Far parte di un grande team come WTR significa portare avanti il lavoro interrotto nel 2020. Farlo con Ricky, Alexander e Filipe è un ottimo modo per cominciare il 2021! Non vedo l'ora di cominciare, soprattutto perché abbiamo da vincere una 24h a Daytona che loro hanno già conquistato in passato!"

condividi
commenti
24h Daytona: anche Cetilar Racing in LMP2 con Era e High Class

Articolo precedente

24h Daytona: anche Cetilar Racing in LMP2 con Era e High Class

Articolo successivo

Futuro in IMSA per Kevin Magnussen con la Cadillac di Ganassi

Futuro in IMSA per Kevin Magnussen con la Cadillac di Ganassi
Carica i commenti