W Series
G
Le Castellet
25 giu
Prossimo evento tra
155 giorni
G
Spielberg
02 lug
Prossimo evento tra
162 giorni
Moto3
G
Losail
26 mar
Prossimo evento tra
64 giorni
G
Termas de Rio Hondo
09 apr
Prossimo evento tra
78 giorni
Moto2
G
Losail
26 mar
Prossimo evento tra
64 giorni
G
Termas De Rio Hondo
09 apr
Prossimo evento tra
78 giorni
Formula E
G
ePrix I di Londra
24 lug
Prossimo evento tra
184 giorni
G
ePrix di Londra II
25 lug
Prossimo evento tra
185 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
65 giorni
IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
113 giorni
G
Indy 500
28 mag
Prossimo evento tra
127 giorni
MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
63 giorni
G
GP d'Argentina
08 apr
Prossimo evento tra
77 giorni
WRC
G
Arctic Rally
26 feb
Prossimo evento tra
36 giorni

24h Daytona: debutto per TGM assieme a Wright con una Porsche

condividi
commenti
24h Daytona: debutto per TGM assieme a Wright con una Porsche
Di:

La squadra di Ted Giovanis ha scelto di compiere il grande salto nella GTD per l'evento di fine gennaio, al quale prenderà parte con una 911 GT3 R in collaborazione con la compagine di John Wright.

Il Team TGM ha annunciato che prenderà parte alla 24h di Daytona come suo primo impegno nelle corse IMSA del 2021.

La squadra del proprietario Ted Giovanis correrà nel Michelin Pilot Challenge con la Camaro GT4, ma a gennaio sarà in azione anche nel primo round del campionato primario a stelle e strisce con una Porsche 911 GT3 R in Classe GT Daytona, in collaborazione con la Wright Motorsports.

"Sono nel mondo delle corse da tempo e assieme formiamo un grandissimo team con un bel talento - ha detto Giovanis - La 24h di Daytona è stata nei miei piani per parecchi anni e questo era il momento giusto per affrontarla".

"Quest'anno saremo impegnati principalmente nel Michelin Pilot Challenge per dare l'assalto al titolo, però correre la 24h con l'idea di provare a vincerla ci stuzzica. E' una bella sfida, ma siamo pronti!"

Come detto, la Porsche verrà schierata in collaborazione con il team di John Wright, del quale Giovanis è felicissimo.

"Il primo ostacolo era ricevere la macchina e ora l'abbiamo, quindi non resta che mettere insieme le parti mancanti, ma lo faremo velocemente in modo da essere pronti. John è da tempo legato alla Porsche, ha esperienza e conoscenze inestimabili, con la sua squadra ci darà una grandissima mano in questo salto".

Eurasia al via della 24 Ore di Daytona con una LMP2

Articolo precedente

Eurasia al via della 24 Ore di Daytona con una LMP2

Articolo successivo

IMSA: Montoya con MSR in Endurance, in GTD confermate le Lexus

IMSA: Montoya con MSR in Endurance, in GTD confermate le Lexus
Carica i commenti