IMSA: la Wright Motorsports prosegue con una sola Porsche

La squadra statunitense perde lo sponsor della famiglia Imperato che aveva sulla 911 #91 e dovrà continuare il 2020 solamente con la #16.

IMSA: la Wright Motorsports prosegue con una sola Porsche

La Wright Motorsports ha scelto di continuare la stagione 2020 in IMSA WeatherTech SportsCar Championship con una sola vettura.

Gli effetti della crisi dovuta alla pandemia di Coronavirus cominciano a farsi sentire un po' ovunque e purtroppo lo sponsor che appariva sulla Porsche 911 RSR #91, Henry Repeating Arms, ha preferito fare un passo indietro, lasciando così solamente la Porsche #16 griffata 1st Phorm impegnata in Classe GTD della Sprint Cup.

"Abbiamo visto che l'impatto umano ed economico del COVID-19 è stato pesante - ha dichiarato il proprietario della Wright Motorsports, John Wright - La famiglia Imperato è stata con noi per molti anni e purtroppo Anthony Imperato e Jeroen Bleekemolen non potranno più condurre la nostra Porsche #91 nel 2020. Continueremo a sostenere la famiglia di Henry Repeating Arms e non vediamo l'ora di tornare in pista".

Anthony Imperato ha aggiunto: "Quando le cose si saranno normalizzate e la pandemia sarà alle nostre spalle, torneremo a correre con la Wright Motorsports perché questo è lo sport che amiamo. Auguriamo il meglio al campionato, i suoi partecipanti e tutti i nostri amici per il prosieguo della stagione".

"Come Henry Repeating Arms vogliamo fare le condoglianze a chi ha perso i propri cari durante questa pandemia, ma anche ringraziare tutti coloro che hanno lavorato per aiutare chiunque. Siamo molto dispiaciuti che la orsche #91 quest'anno non possa più correre, ma la nostra azienda in New Jersey negli ultimi due mesi e mezzo ha dovuto chiudere e solo ora abbiamo parzialmente riaperto. Anche quella nel Wisconsin ha ricevuto pochi materiali e consegne per andare avanti con il lavoro".

La Wright Motorsports punterà quindi tutto sulla 911 di Ryan Hardwick e Patrick Long, mentre i piloti che si aggiungeranno a loro per gli eventi endurance verranno comunicati più avanti.

condividi
commenti
IMSA: GEAR e GRT rompono, line-up femminile in cerca di una GTD

Articolo precedente

IMSA: GEAR e GRT rompono, line-up femminile in cerca di una GTD

Articolo successivo

IMSA: novità in GTD, c'è il Team Hardpoint con una Audi

IMSA: novità in GTD, c'è il Team Hardpoint con una Audi
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IMSA
Team Wright Motorsports
Autore Francesco Corghi