IMSA: ecco i piloti di Win, Eurasia, SCM, HTP, VSR e Turner

Le squadre stanno definendo in queste ultime ore gli equipaggi che andranno a correre a Daytona e che saranno impegnati per tutto l'anno fra Sprint ed Endurance Cup: vediamo chi sono le novità e le conferme.

IMSA: ecco i piloti di Win, Eurasia, SCM, HTP, VSR e Turner

Negli ultimi giorni le squadre dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship si stanno dando da fare per definire gli equipaggi che schiereranno nella stagione 2021 e, in primis, alla 24h di Daytona.

Andando per ordine di categoria, in Classe LMP2 ci sarà il debutto del team WIN Autorsport, messo in piedi dal pilota Steven Thomas che sarà al volante della sua Oreca 07-Gibson assieme a Tristan Nunez, reduce dall'esperienza in Mazda con la DPi.

Per le gare di Endurance Cup, il terzo membro della formazione sarà Thomas Merrill, mentre a Daytona vedremo all'opera con loro anche Matt Bell.

Nella medesima categoria, presente alla 24h di fine gennaio anche la Eurasia Motorsport, che porterà in Florida una Ligier JS P217-Gibson che verrà preparata in collaborazione con Rick Ware Racing per il pilota NASCAR Austin Dillon, più Salih Yoluç e Cody Ware, mentre sono ancora in corso le trattative con altri concorrenti per il quarto sedile.

Venendo invece alla Classe LMP3, il colpo grosso lo piazza la Sean Creech Motorsport assicurandosi João Barbosa, esperto portoghese nelle ultime stagioni al volante della Cadillac DPi della AXR-Mustang Sampling Racing, il quale aveva vissuto una esperienza in passato proprio con la squadra della Florida.

La sua nuova macchina sarà una Ligier JS P320-Nissan che condividerà con Lance Willsey per tutta la stagione, con Yann Clairay e Wayne Boyd che completeranno la rosa per Daytona.

Ci sono diverse novità anche in Classe GTD, a cominciare dalla prima uscita che effettuerà la HTP Winward Motorsport a Daytona con la sua Mercedes-AMG. Sulla GT3 tedesca vedremo all'opera Maro Engel assieme a Philip Ellis ed Indy Dontje, con il team principal Russell Ward che sarà il quarto concorrente del gruppetto.

Presente ancora una volta la Aston Martin della Heart of Racing, che per la 24h punta forte al vertice della categoria con il quartetto formato da Darren Turner, Ross Gunn, Roman De Angelis ed Ian James. Da definire invece chi sarà a prendere in mano il volante della Vantage per il resto della stagione.

In casa Vasser Sullivan Racing, dopo aver già tenuto Jack Hawksworth ed Aaron Telitz, viene confermato sulla Lexus anche Frankie Montecalvo, che come nuovo compagno d'avventura avrà il neoarrivato dalla IndyCar, Zach Veach, pronto per un 2021 sulla RC FGT3 #12 al posto di Townsend Bell.

In vista di Daytona, attinge dalle monoposto americane anche la Turner Motorsports, che avrà sulla sua BMW Colton Herta. Il 20enne californiano non è del tutto estraneo a questo genere di mezzi, visto che era già salito sulla M8 GTE del Team RLL in passato più volte, vincendo proprio in Florida nel 2019.

Herta va ad aggiungersi ai confermatissimi Bill Auberlen e Robby Foley, che vedremo alternarsi sul sedile della M6 GT3 per tutto l'anno, coadiuvati da Aidan Read per le gare di Endurance Cup.

condividi
commenti
IMSA: Porsche continua in GTLM coi privati di Proton-WeatherTech
Articolo precedente

IMSA: Porsche continua in GTLM coi privati di Proton-WeatherTech

Articolo successivo

Daytona: ecco i piloti schierati dalla Mercedes

Daytona: ecco i piloti schierati dalla Mercedes
Carica i commenti