WTCR
G
Salzburgring
11 set
Prossimo evento tra
33 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
61 giorni
WSBK
31 lug
Evento concluso
07 ago
SSP300 Gara 2 in
19 Ore
:
48 Minuti
:
19 Secondi
WRC
04 set
Prossimo evento tra
26 giorni
18 set
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
13 ago
Prossimo evento tra
4 giorni
W Series
G
Norisring
10 lug
Canceled
G
Brands Hatch
22 ago
Canceled
MotoGP
02 ago
Warm Up in
13 Ore
:
13 Minuti
:
19 Secondi
Moto3
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
Moto2
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
IndyCar
17 lug
Evento concluso
07 ago
Postponed
Formula E FIA F3
31 lug
Evento concluso
07 ago
Gara 2 in
13 Ore
:
18 Minuti
:
19 Secondi
FIA F2
31 lug
Evento concluso
07 ago
Gara 2 in
14 Ore
:
43 Minuti
:
19 Secondi
Formula 1 ELMS
17 lug
Evento concluso
DTM
14 ago
Prossimo evento tra
5 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
11 set
Prossimo evento tra
33 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
Prossimo evento tra
26 giorni

IMSA: doppietta Multimatic-Mazda a Daytona, Corvette nella storia

condividi
commenti
IMSA: doppietta Multimatic-Mazda a Daytona, Corvette nella storia
Di:
5 lug 2020, 08:21

Grandissimi Bomarito-Tincknell davanti a Jarvis-Nunes, Cadillac a podio grazie a Bourdais-Barbosa. 100° trionfo per il marchio di Chevrolet. Porsche subito dietro in GTLM. KO Castroneves-Taylor. Dominio Lexus in GTD.

Un sabato 4 luglio 2020 da ricordare per l'IMSA WeatherTech SportsCar Championship a Daytona, che nel giorno dell'Indipendenza americana ha visto ricominciare la stagione dopo la pandemia di Coronavirus con due storiche vittorie ottenute da Multimatic e Corvette Racing.

Harry Tincknell e Jonathan Bomarito hanno regalato il primo successo in Classe DPi al team che da ora si occupa delle Mazda, piazzando la RT24-P #55 a quella #77 dei compagni di squadra Oliver Jarvis e Tristan Nunez in una grande doppietta, con podio completato dalla Cadillac #5 della JDC MotorSports condotta da Sébastien Bourdais e Joao Barbosa.

La vera storia, però, viene scritta in Classe GTLM al termine di una battaglia serratissima che ha visto la Corvette #3 di Antonio Garcia e Jordan Taylor sconfiggere per un soffio la Porsche 911 #912 di Earl Bamber e Laurens Vanthoor, centrando il 100° trionfo in IMSA per il marchio di casa Chevrolet, ma anche il primissimo della nuova C8.R.

In GTD dominio senza alcun patema per le Lexus RC F della AIM Vasser Sullivan: Jack Hawksworth e il suo nuovo collega Aaron Telitz hanno preceduto con la loro #14 i compagni della #12, Frankie Montecalvo e Townsend Bell.

La gara è cominciata nella più totale incertezza, vista la pista umida e il cielo plumbeo presentatisi nella serata in Florida, dopo che Helio Castroneves aveva centrato la Pole Position assoluta con la Acura #7; il portacolori del Team Penske è partito molto bene tenendosi dietro l'agguerritissimo collega Juan Pablo Montoya, mentre Bomarito è salito terzo e poco dopo si è issato secondo.

Qui sono cominciate sia le bagarre in pista che ai box perché già al quinto passaggio c'è chi ha optato per montare le gomme slick, visto l'asciugarsi dell'asfalto. Montoya e Castroneves sono stati i primi, anche se la scelta forse è risultata un po' troppo anticipata perché in uscita di curva erano evidenti le difficoltà di trazione.

La gara è proseguita a suon di sorpassi e controsorpassi nella categoria principale, dove Gabby Chaves ha anche esordito con ottime prestazioni al volante della Cadillac #31 condivisa con Pipo Derani, dopo che la Action Express Racing ha dovuto chiamarlo per sostituire l'ammalato di Coronavirus Felipe Nasr.

Il colpo di scena si è materializzato esattamente a metà corsa, quando Castroneves è arrivato alla chicane sfiammando dagli scarichi durante la scalata delle marce; una immagine tanto bella (spesso vista nelle corse), quanto drammatica perché poco dopo il brasiliano ha infilato la corsia box con il retro del suo prototipo fumante. Mestissimo ritiro che quindi ha lasciato via libera ai rivali.

Bel duello anche fra Derani e Jarvis per il podio, ma le ulteriori girandole di pit-stop hanno infine portato le due Mazda al comando, separate da una decina di secondi che Tincknell ha amministrato perfettamente fino alla bandiera a scacchi. Bourdais ha provato in tutti i modi a raggiungere Jarvis, ma invano e accontentandosi del terzo gradino del podio.

Top5 per Cameron-Montoya e Derani-Chaves, che però hanno perso parecchio terreno nella seconda metà di gara, mentre non sono mai state del passo dei migliori le Cadillac di Renger Van Der Zande-Ryan Briscoe (#10) e Tristan Vautier-Chris Miller (#85), rispettivamente sesta e settima.

L'ottavo posto assoluto va invece ai vincitori della Classe GTLM, Garcia-Taylor. Lo spagnolo, in particolare, ha vissuto un'ultimo quarto d'ora da cardiopalma perché ad 1" di distanza ha sempre avuto la Porsche di Bamber in agguato.

La CORE Autosport ha deciso di montare le gomme da bagnato alla Porsche #911 di Nick Tandy in avvio di gara e la scelta ha pagato perché invece tutti gli altri erano su slick. L'inglese è risalito in poche curve dal settimo al primo posto, per poi fuggire via e incrementare fino a quasi 20" il divario sui rivali in appena 3 tornate!

Al giro 5 è stata però obbligata la sosta ai box per cambiare gli pneumatici ormai logori su un fondo pressoché asciutto e questo ha dato modo a chi invece era con le slick di ricucire lo strappo. Vanthoor si è trovato a battagliare con la BMW M8 #24 di Jesse Krohn per il primato, mentre le due Corvette sono sprofondate nelle retrovie nonostante partissero entrambe dalla prima fila di categoria.

In una gara di 2h40' non si può dare nulla per scontato e i valori sono emersi strada facendo, tant'è che sia la BMW #24 che la 'sorellina' #25 di Bruno Spengler e Connor DePhilippi, dopo un bell'inizio, hanno rallentato vistosamente il passo lasciando di fatto la bagarre per la vittoria a Corvette e Porsche.

Anche in questo caso la differenza l'hanno fatta i dettagli sui ritmi e il susseguirsi di pit-stop, con gran finale che, come detto sopra, ha visto Garcia ritrovarsi in testa con la Corvette #3 incalzato da Bamber.

Alle loro spalle, Frédéric Mackoviecki ha invece soffiato l'ultima posizione del podio alla Corvette #4 di Oliver Gavin e Tommy Milner, che per altro hanno dovuto alzare il piede per un eccessivo consumo di carburante.

Questo ha dato modo alla BMW del Team RLL del duo Spengler-DePhilippi di beffarli e risalire al quarto posto di categoria e in undicesimo assoluto, mentre alla fine il loro compagni John Edwards e Krohn non vanno oltre il sesto di Classe e il tredicesimo generale.

Per quanto riguarda la Classe GT Daytona, subito problemi per il team Compass Racing, la cui McLaren #76 (Paul Horton-Corey Fergus) non è riuscita a schierarsi in griglia e quindi ha dovuto prendere il via dai box divenendo fanalino di coda.

Il poleman Telitz ha chiuso la porta alla prima curva alla BMW M6 #96 della Turner Motorsports con sopra Robby Foley, che pochi istanti dopo ha ceduto il passo anche all'altra Lexus, quella di Montecalvo.

Anche qui c'è stato un azzardo da parte di John Potter (GRT Magnus), il quale ha montato le gomme da bagnato sulla propria Lamborghini per rimontare velocemente nelle fasi iniziali, ma fermandosi inevitabilmente per l'eccessiva usura e finire indietro.

La coppia della AIM Vasser Sullivan ha avuto vita facile, ma alle loro spalle abbiamo goduto di una fantastica lotta tutta di marca Acura tra le NSX GT3 di Mario Farnbacher-Matt McMurry e Alvaro Parente-Misha Goihkberg. Fra testa a testa sul fantastico banking e staccate a ruote fumanti, la spunta la #86 della Heinricher Racing w/Meyer Shank Racing sulla gemella #57 per questione di metri.

In Top5 di Classe abbiamo anche la Ferrari 488 di Toni Vilander-Cooper MacNeil (Scuderia Corsa), davanti alla Mercedes-AMG GT3 della Riley Motorsports affidata a Lawson Aschenbach-Gar Robinson e alla Porsche della Wright Motorsports con sopra Patrick Long-Ryan Hardwick.

La BMW della Turner ha invece avuto alcuni problemi di pescaggio di carburante e poi una foratura con Bill Auberlen, finendo indietro.

Come prevedibile, non è stato un weekend di debutto facile per il Team Hardpoint, per la prima volta in azione con la Audi R8 LMS #30 che Spencer Pumpelly e Rob Ferriol portano al traguardo ultima.

Pos Classe Num Pilota Auto Giri Tempo Distacco Intervallo Ritiro Soste
1 DPi 55 United States Jonathan Bomarito
United Kingdom Harry Tincknell
Mazda DPi 95 2:40'11.281       5
2 DPi 77 United Kingdom Oliver Jarvis
United States Tristan Nunez
Mazda DPi 95 2:40'21.449 10.168 10.168   5
3 DPi 5 Portugal Joao Barbosa
France Sébastien Bourdais
Cadillac DPi 95 2:40'26.659 15.378 5.210   5
4 DPi 6 United States Dane Cameron
Colombia Juan Pablo Montoya
Acura DPi 95 2:40'38.616 27.335 11.957   5
5 DPi 31 Colombia Gabby Chaves
Brazil Pipo Derani
Cadillac DPi 95 2:40'42.556 31.275 3.940   5
6 DPi 10 Netherlands Renger van der Zande
Australia Ryan Briscoe
Cadillac DPi 95 2:41'18.060 1'06.779 35.504   4
7 DPi 85 United States Chris Miller
France Tristan Vautier
Cadillac DPi 95 2:41'29.792 1'18.511 11.732   5
8 GTLM 3 Spain Antonio Garcia
United States Jordan Taylor
Corvette C8.R 90 2:41'22.584 5 Laps 5 Laps   4
9 GTLM 912 New Zealand Earl Bamber
Belgium Laurens Vanthoor
Porsche 911 RSR - 19 90 2:41'24.561 5 Laps 1.977   3
10 GTLM 911 United Kingdom Nick Tandy
France Frédéric Makowiecki
Porsche 911 RSR - 19 90 2:41'50.937 5 Laps 26.376   4
11 GTLM 25 Canada Bruno Spengler
United States Connor de Phillippi
BMW M8 GTE 90 2:41'52.806 5 Laps 1.869   4
12 GTLM 4 United Kingdom Oliver Gavin
United States Tommy Milner
Corvette C8.R 89 2:40'16.154 6 Laps 1 Lap   3
13 GTLM 24 Finland Jesse Krohn
United States John Edwards
BMW M8 GTE 89 2:40'21.103 6 Laps 4.949   4
14 GTD 14 United Kingdom Jack Hawksworth
United States Aaron Telitz
Lexus RC F GT3 87 2:41'59.601 8 Laps 2 Laps   11
15 GTD 12 United States Frankie Montecalvo
United States Townsend Bell
Lexus RC F GT3 86 2:40'16.704 9 Laps 1 Lap   4
16 GTD 86 Germany Mario Farnbacher
United States Matt McMurry
Acura NSX GT3 86 2:40'26.104 9 Laps 9.400   3
17 GTD 57 Portugal Alvaro Parente
Canada Mikhail Goikhberg
Acura NSX GT3 86 2:40'33.236 9 Laps 7.132   3
18 GTD 63 United States Cooper MacNeil
Finland Toni Vilander
Ferrari 488 GT3 86 2:40'43.715 9 Laps 10.479   3
19 GTD 74 United States Gar Robinson
United States Lawson Aschenbach
Mercedes-AMG GT3 85 2:40'13.117 10 Laps 1 Lap   4
20 GTD 16 United States Ryan Hardwick
United States Patrick Long
Porsche 911 GT3 R 85 2:40'24.373 10 Laps 11.256   4
21 GTD 96 United States Robby Foley
United States Bill Auberlen
BMW M6 GT3 85 2:40'35.312 10 Laps 10.939   5
22 GTD 44 United States Andy Lally
United States John Potter
Lamborghini Huracan GT3 85 2:41'16.267 10 Laps 40.955   4
23 GTD 22 United States Till Bechtolsheimer
United States Marc Miller
Acura NSX GT3 85 2:41'35.769 10 Laps 19.502   4
24 GTD 76 United States Corey Fergus
United States Paul Holton
McLaren 720S GT3 85 2:41'52.728 10 Laps 16.959   6
25 GTD 30 United States Rob Ferriol
United States Spencer Pumpelly
Audi R8 LMS GT3 84 2:41'27.448 11 Laps 1 Lap   5
26 DPi 7 Brazil Helio Castroneves
United States Ricky Taylor
Acura DPi 43 1:14'21.127 52 Laps 41 Laps Ritirato 3
Scorrimento
Lista

#85 JDC-Miller Motorsports Cadillac DPi, DPi: Chris Miller, Tristan Vautier

#85 JDC-Miller Motorsports Cadillac DPi, DPi: Chris Miller, Tristan Vautier
1/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#77 Mazda Team Joest Mazda DPi, DPi: Oliver Jarvis, Tristan Nunez

#77 Mazda Team Joest Mazda DPi, DPi: Oliver Jarvis, Tristan Nunez
2/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#77 Mazda Team Joest Mazda DPi, DPi: Oliver Jarvis, Tristan Nunez pit stop

#77 Mazda Team Joest Mazda DPi, DPi: Oliver Jarvis, Tristan Nunez pit stop
3/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#911 Porsche GT Team Porsche 911 RSR - 19, GTLM: Nick Tandy, Fred Makowiecki

#911 Porsche GT Team Porsche 911 RSR - 19, GTLM: Nick Tandy, Fred Makowiecki
4/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#86 Meyer Shank Racing w/Curb-Agajanian Acura NSX GT3, GTD: Mario Farnbacher, Matt McMurry, #57 Heinricher Racing w/MSR Curb-Agajanian Acura NSX GT3, GTD: Alvaro Parente, Misha Goikhberg

#86 Meyer Shank Racing w/Curb-Agajanian Acura NSX GT3, GTD: Mario Farnbacher, Matt McMurry, #57 Heinricher Racing w/MSR Curb-Agajanian Acura NSX GT3, GTD: Alvaro Parente, Misha Goikhberg
5/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#911 Porsche GT Team Porsche 911 RSR - 19, GTLM: Nick Tandy, Fred Makowiecki pit stop

#911 Porsche GT Team Porsche 911 RSR - 19, GTLM: Nick Tandy, Fred Makowiecki pit stop
6/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#911 Porsche GT Team Porsche 911 RSR - 19, GTLM: Nick Tandy, Fred Makowiecki - passa la GT alla prima curva dopo la partenza della gara

#911 Porsche GT Team Porsche 911 RSR - 19, GTLM: Nick Tandy, Fred Makowiecki - passa la GT alla prima curva dopo la partenza della gara
7/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#912 Porsche GT Team Porsche 911 RSR - 19, GTLM: Laurens Vanthoor, Earl Bamber, #24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: John Edwards, Jesse Krohn, #3 Corvette Racing Corvette C8.R, GTLM: Antonio Garcia, Jordan Taylor, #25 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Connor De Phillippi, Bruno Spengler

#912 Porsche GT Team Porsche 911 RSR - 19, GTLM: Laurens Vanthoor, Earl Bamber, #24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: John Edwards, Jesse Krohn, #3 Corvette Racing Corvette C8.R, GTLM: Antonio Garcia, Jordan Taylor, #25 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Connor De Phillippi, Bruno Spengler
8/30

Foto di: Michael L. Levitt LAT Photo USA

#96 Turner Motorsport BMW M6 GT3, GTD: Robby Foley III, Bill Auberlen pit stop.

#96 Turner Motorsport BMW M6 GT3, GTD: Robby Foley III, Bill Auberlen pit stop.
9/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#912 Porsche GT Team Porsche 911 RSR - 19, GTLM: Laurens Vanthoor, Earl Bamber ,#3 Corvette Racing Corvette C8.R, GTLM: Antonio Garcia, Jordan Taylor, #25 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Connor De Phillippi, Bruno Spengler ,#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: John Edwards, Jesse Krohn

#912 Porsche GT Team Porsche 911 RSR - 19, GTLM: Laurens Vanthoor, Earl Bamber ,#3 Corvette Racing Corvette C8.R, GTLM: Antonio Garcia, Jordan Taylor, #25 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Connor De Phillippi, Bruno Spengler ,#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: John Edwards, Jesse Krohn
10/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

Giro di formazione pre-gara

Giro di formazione pre-gara
11/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

WeatherTech CEO e Grand Marshal David MacNeil

WeatherTech CEO e Grand Marshal David MacNeil
12/30

Foto di: Michael L. Levitt LAT Photo USA

#44 GRT Magnus Lamborghini Huracan GT3, GTD: John Potter, Andy Lally

#44 GRT Magnus Lamborghini Huracan GT3, GTD: John Potter, Andy Lally
13/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#4 Corvette Racing Corvette C8.R, GTLM: Oliver Gavin, Tommy Milner

#4 Corvette Racing Corvette C8.R, GTLM: Oliver Gavin, Tommy Milner
14/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#55 Mazda Team Joest Mazda DPi, DPi: Jonathan Bomarito, Harry Tincknell

#55 Mazda Team Joest Mazda DPi, DPi: Jonathan Bomarito, Harry Tincknell
15/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#55 Mazda Team Joest Mazda DPi, DPi: Jonathan Bomarito, Harry Tincknell

#55 Mazda Team Joest Mazda DPi, DPi: Jonathan Bomarito, Harry Tincknell
16/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#55 Mazda Team Joest Mazda DPi, DPi: Jonathan Bomarito, Harry Tincknell

#55 Mazda Team Joest Mazda DPi, DPi: Jonathan Bomarito, Harry Tincknell
17/30

Foto di: Jake Galstad / Motorsport Images

#57 Heinricher Racing w/MSR Curb-Agajanian Acura NSX GT3, GTD: Alvaro Parente, Misha Goikhberg

#57 Heinricher Racing w/MSR Curb-Agajanian Acura NSX GT3, GTD: Alvaro Parente, Misha Goikhberg
18/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#57 Heinricher Racing w/MSR Curb-Agajanian Acura NSX GT3, GTD: Alvaro Parente, Misha Goikhberg

#57 Heinricher Racing w/MSR Curb-Agajanian Acura NSX GT3, GTD: Alvaro Parente, Misha Goikhberg
19/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#6 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Juan Pablo Montoya, Dane Cameron

#6 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Juan Pablo Montoya, Dane Cameron
20/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#6 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Juan Pablo Montoya, Dane Cameron

#6 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Juan Pablo Montoya, Dane Cameron
21/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#6 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Juan Pablo Montoya, Dane Cameron

#6 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Juan Pablo Montoya, Dane Cameron
22/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#63 Scuderia Corsa Ferrari 488 GT3, GTD: Cooper MacNeil, Toni Vilander

#63 Scuderia Corsa Ferrari 488 GT3, GTD: Cooper MacNeil, Toni Vilander
23/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#63 Scuderia Corsa Ferrari 488 GT3, GTD: Cooper MacNeil, Toni Vilander

#63 Scuderia Corsa Ferrari 488 GT3, GTD: Cooper MacNeil, Toni Vilander
24/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#6 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Juan Pablo Montoya, Dane Cameron

#6 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Juan Pablo Montoya, Dane Cameron
25/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#7 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Helio Castroneves

#7 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Helio Castroneves
26/30

Foto di: Michael L. Levitt LAT Photo USA

#7 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Helio Castroneves

#7 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Helio Castroneves
27/30

Foto di: Michael L. Levitt LAT Photo USA

#7 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Helio Castroneves, Ricky Taylor, alla partenza della gara

#7 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Helio Castroneves, Ricky Taylor, alla partenza della gara
28/30

Foto di: Jake Galstad / Motorsport Images

#7 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Helio Castroneves, Ricky Taylor, #55 Mazda Team Joest Mazda DPi, DPi: Jonathan Bomarito, Harry Tincknell, #77 Mazda Team Joest Mazda DPi, DPi: Oliver Jarvis, Tristan Nunez, #6 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Juan Pablo Montoya, Dane Cameron - alla partenza della gara

#7 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Helio Castroneves, Ricky Taylor, #55 Mazda Team Joest Mazda DPi, DPi: Jonathan Bomarito, Harry Tincknell, #77 Mazda Team Joest Mazda DPi, DPi: Oliver Jarvis, Tristan Nunez, #6 Acura Team Penske Acura DPi, DPi: Juan Pablo Montoya, Dane Cameron - alla partenza della gara
29/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

#74 Riley Motorsports Mercedes-AMG GT3, GTD: Lawson Aschenbach, Gar Robinson

#74 Riley Motorsports Mercedes-AMG GT3, GTD: Lawson Aschenbach, Gar Robinson
30/30

Foto di: Richard Dole / Motorsport Images

IMSA: Felipe Nasr positivo al Coronavirus, salta Daytona!

Articolo precedente

IMSA: Felipe Nasr positivo al Coronavirus, salta Daytona!

Articolo successivo

IMSA: 100 e Lode Corvette Racing nella 'prima' della C8.R

IMSA: 100 e Lode Corvette Racing nella 'prima' della C8.R
Carica i commenti