IMSA: Alex Lynn firma con Ganassi e punta al WEC nel 2023

Alex Lynn sarà annunciato a breve come nuovo pilota del team Ganassi in IMSA al volante della Cadillac e nel 2023 sarà uno dei piloti che rappresenteranno la Casa nell'ingresso nel WEC.

IMSA: Alex Lynn firma con Ganassi e punta al WEC nel 2023

Alex Lynn, vincitore con la Aston Martin della categoria GTE Pro alla 24 Ore di Le Mans del 2020, ha firmato un contratto a lungo termine con il Chip Ganassi Racing per disputare il campionato IMSA al volante di una Cadillac.

Da quanto appreso, Lynn guiderà una Cadillac DPi-V.R Daytona Prototype nel 2022 e questo annuncio dovrebbe anticipare quello del ritorno nel WEC l’anno successivo per il brand di General Motors con un prototipo LMDh.

Ganassi schiererà due vetture nell’IMSA nel 2022. Oltre a Lynn il team accoglierà nuovamente Sebastien Bourdais, mentre gli ultimi due piloti che dovrebbero essere annunciati saranno Renger van der Zande ed Earl Bamber.

Alex Lynn, Mahindra Racing, 1° posizione, bacia il trofeo

Alex Lynn, Mahindra Racing, 1° posizione, bacia il trofeo

Photo by: Simon Galloway / Motorsport Images

Lynn, che ha concluso la sua esperienza in Formula E dopo essere stato sostituito da Oliver Rowland in Mahindra, non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito ma nello scorso mese di agosto ha già provato la Cadillac del team Ganassi a Road America insieme a Bourdais e Bamber.

Lynn, inoltre, ha già avuto modo di correre in IMSA nel 2017 quando, al volante di una Cadillac DPi dle Wayne Taylor Racing, ha conquistato il successo alla 12 Ore di Sebring in quella che, sino ad ora, resta la sua unica apparizione nella serie.

Né Ganassi né Cadillac hanno rilasciato alcuna dichiarazione in merito alla futura line-up, ma la Casa americana ha annunciato nel mese di agosto l’intenzione di realizzare una LMDh per correre sia in IMSA che nel WEC.

Un portavoce della Cadillac ha confermato come il marchio stia pianificando una partecipazione completa nel Mondiale Endurance e non abbia interesse a prendere parte esclusivamente alla 24 Ore di Le Mans e Ganassi dovrebbe essere il team che schiererà le Cadillac LMDh nel WEC.

Il Chip Ganassi Racing ha già partecipato a Le Mans con le Ford GT tra il 2016 ed il 2019. Stando alle indiscrezioni un annuncio sui piani della Cadillac nell’endurance dovrebbe essere imminente.

condividi
commenti
IMSA: a Long Beach vincono AXR, Corvette e Lamborghini
Articolo precedente

IMSA: a Long Beach vincono AXR, Corvette e Lamborghini

Articolo successivo

IMSA: Corvette e Porsche-Pfaff festeggiano al VIR

IMSA: Corvette e Porsche-Pfaff festeggiano al VIR
Carica i commenti