IMSA | Action Express Racing con Derani, Conway e Nunez nel 2022

Confermati il brasiliano e l'inglese (per le gare Endurance Cup) sulla Cadillac #31 griffata Whelen Engineering, arriva invece il 25enne statunitense per sostituire Nasr, destinato alla LMDh.

IMSA | Action Express Racing con Derani, Conway e Nunez nel 2022

La Action Express Racing ha ufficializzato l'equipaggio che salirà a bordo della sua Cadillac per la stagione 2022 dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

Confermatissimo Pipo Derani, attualmente impegnato sulla DPi-V.R. #31 griffata Whelen Engineering Racing, il suo nuovo compagno di squadra l'anno prossimo sarà Tristan Nunez, con Mike Conway che prenderà parte agli eventi di Endurance Cup.

Felipe Nasr invece lascerà il team per altre destinazioni, presumibilmente in direzione di uno dei nuovi progetti LMDh, fra i quali gira il nome della Porsche.

#11 WIN Autosport ORECA LMP2 07: Tristan Nunez

#11 WIN Autosport ORECA LMP2 07: Tristan Nunez

Photo by: Scott LePage

Nunez ha già esperienze coi prototipi avendo corso con LMP2 e Mazda in passato: "Nel corso della mia carriera, la Cadillac è sempre stata l'auto da battere, ammirando la capacità dell'Action Express Racing di centrare vittorie meritate gestendo bene le gare. Questo è un passo enorme nella mia carriera e sono entusiasta della sfida".

"Non potrei essere più felice di essere in coppia con Pipo. Anno dopo anno, ha dimostrato di essere uno dei migliori. Fuori dalla pista, sento che avremo una grande relazione, che credo sia una componente chiave per avere successo in questo sport. Avere Mike come terzo pilota consolida la forza del nostro equipaggio, che sarà uno dei migliori".

Derani è invece alla quarta stagione con la Cadillac #31, diventando per forza di cose il punto di riferimento: "Sono felice di essere al volante della Cadillac #31 anche il prossimo anno. L'IMSA ha dimostrato di essere una delle migliori e più competitive serie di corse nel mondo con alcune delle più incredibili gare endurance di cui un pilota può fare parte. Tornare a lottare per vittorie e titoli con AXR è stata una decisione logica e facile da prendere.

"Sono anche molto felice di dare il benvenuto a Tristan nel team, ha avuto un fantastico passato con Mazda e sono sicuro che, insieme, formeremo una squadra molto forte. Possiamo vincere!"

Gary Nelson, direttore del team, ha aggiunto: "Tristan sarà nuovo nel nostro team, ma con l'esperienza che abbiamo, insieme a Pipo e Mike, lo aiuteremo a conoscere la macchina e ad inserirsi bene nella squadra. Conosce bene la categoria DPi, quindi anche il livello di competizione gli sarà familiare. Non vediamo l'ora di continuare a competere per il titolo".

condividi
commenti
IMSA | CGR schiera Lynn, Bourdais, Bamber e Van Der Zande nel 2022
Articolo precedente

IMSA | CGR schiera Lynn, Bourdais, Bamber e Van Der Zande nel 2022

Articolo successivo

Porsche, LMDh per tutti: "Clienti e ufficiali a pari opportunità"

Porsche, LMDh per tutti: "Clienti e ufficiali a pari opportunità"
Carica i commenti