IMSA: a Daytona porte aperte per la gara del 4 luglio

Importantissimo passo di riapertura negli Stati Uniti, con l'evento in Florida che potrà essere visto da 5000 persone, tutte dotate di mascherina, controllate all'ingresso e distanziate su tribune e prato interno.

IMSA: a Daytona porte aperte per la gara del 4 luglio

Il pubblico sulle tribune sarà presente quando l'IMSA riprenderà la stagione 2020 il weekend del 4 luglio a Daytona.

Gli organizzatori della gara in Florida, che segnerà la ripartenza della competizione endurance americana, inizialmente avevano affermato che non ci sarebbe stata la possibilità di avere i fan in circuito.

Grazie al duro lavoro effettuato già con la NASCAR per consentire ai tifosi e agli appassionati di presenziare, sono state adottate misure restrittive e di controllo per preservare sicurezza e salute di tutti i presenti in pista e sugli spalti, per cui si è aperto lo spiraglio per evitare una gara a porte chiuse.

Oltre alle linee guida per il distanziamento sociale e quant'altro, l'accesso al Daytona International Speedway verrà consentito ad un numero massimo di 5.000 persone, tutte controllate all'ingresso per verificarne la temperatura e dotate di mascherine, che verranno posizionate sulla tribuna centrale del rettilineo principale e su alcune aree di prato selezionate nella parte interna dell'ovale.

"Abbiamo atteso per lungo tempo il momento in cui avremo potuto dare il bentornato ai nostri fan al Daytona International Speedway, ora eccoci qui - ha detto Chip Wile, Presidente del circuito - E' stato fatto un lunghissimo ed intenso lavoro con tutto lo staff del tracciato, IMSA, governo, addetti alla salute pubblica e sicurezza, ma anche la NASCAR per fare sì che questo fosse possibile".

"Chiaramente verrà fatto di tutto perché chi partecipi alla IMSA WeatherTech 240 At DAYTONA possa farlo in totale sicurezza, ma con il ritorno del campionato IMSA in azione sarà ancor più bello avere il pubblico sulle tribune".

Nel frattempo l'IMSA sta lavorando anche con gli addetti del Sebring International Raceway, che ospiterà il secondo round della riapertura dopo Daytona, e quelli di Road America, dove si correrà in agosto.

condividi
commenti
IMSA: Scott Dixon torna con la WTR per Petit Le Mans e Sebring

Articolo precedente

IMSA: Scott Dixon torna con la WTR per Petit Le Mans e Sebring

Articolo successivo

IMSA: GEAR e GRT rompono, line-up femminile in cerca di una GTD

IMSA: GEAR e GRT rompono, line-up femminile in cerca di una GTD
Carica i commenti