GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
78 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
100 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
29 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
43 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
14 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
23 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
35 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
43 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
64 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
15 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
49 giorni

Heart of Racing e Aston Martin ritornano in IMSA nel 2020

condividi
commenti
Heart of Racing e Aston Martin ritornano in IMSA nel 2020
Di:
7 dic 2019, 10:02

Dopo tre anni di assenza, una Vantage GT3 sarà al via della Classe GTD grazie al team di Ian James e al supporto di AMR.

La Aston Martin torna in azione nell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship per la stagione 2020 grazie al team Heart of Racing.

La Vantage GT3 della squadra di Ian James verrà schierata in Classe GT Daytona per tutto l'anno prossimo, sfruttando il supporto della AMR, mentre i piloti saranno annunciati prima dell'evento "Roar" che precede la 24h di Daytona.

“Sono diverse le cose entusiasmanti per il 2020 - ha detto James - abbiamo un nuovo team e schierarci con la Aston Martin nella serie nordamericana è una grandissima occasione. L'auto si è dimostrata competitiva in tutto il mondo nel 2019 e siamo molto contenti di collaborare con Aston Martin Racing in questa avventura. Heart of Racing e Aston Martin sono mancati nell'IMSA da tre anni e ci sono tante cose da fare; non ci facciamo illusioni, sappiamo benissimo che dovremo competere contro gente molto forte".

David King, Presidente di Aston Martin Racing, ha aggiunto: "Gli Stati Uniti rappresentano un mercato importante per noi ed è fantastico che Heart of Racing torni a correre in IMSA con una delle nostre Vantage GT3. Il successo di questa macchina nel suo primo anno di corse clienti ci ha incuriositi a vedere ulteriori programmi inerenti ad essa in tutto il mondo, per cui ci aspettiamo che la mossa di Heart of Racing sia il primo legato al motorsport statunitense per il 2020".

Articolo successivo
E' la M4 il nuovo gioiellino GT3 di BMW per il 2022

Articolo precedente

E' la M4 il nuovo gioiellino GT3 di BMW per il 2022

Articolo successivo

Poker Porsche per Le Mans, Makowiecki al posto di Pilet in IMSA

Poker Porsche per Le Mans, Makowiecki al posto di Pilet in IMSA
Carica i commenti