Alonso: "Nonostante il problema ai freni lotteremo fino alla fine"

condividi
commenti
Alonso: "Nonostante il problema ai freni lotteremo fino alla fine"
Di:
28 gen 2018, 09:12

Il debutto dello spagnolo alla 24 Ore di Daytona non è stato baciato dalla fortuna. Una foratura durante lo stint di Hanson ed un successivo problema ai freni ha retrocesso l'equipaggio a 26 giri di distanza dalla vetta. Alonso, però, non vuole mollare.

#23 United Autosports Ligier LMP2: Phil Hanson, Lando Norris, Fernando Alonso
#23 United Autosports Ligier LMP2: Phil Hanson, Lando Norris, Fernando Alonso
#23 United Autosports Ligier LMP2: Phil Hanson, Lando Norris, Fernando Alonso
#23 United Autosports Ligier LMP2: Phil Hanson, Lando Norris, Fernando Alonso
#23 United Autosports Ligier LMP2: Phil Hanson, Lando Norris, Fernando Alonso
Dettaglio della portiera della sportscar di Fernando Alonso, Lando Norris, Phil Hanson

La vettura #23 che Alonso sta dividendo con Lando Norris e Phil Hanson era risucita a raggiungere la sesta posizione prima che una foratura, avvenuta quando alla guida si trovava Hanson, ed un problema ai freni nel corso del secondo stint dello spagnolo facesse precipitare l'equipaggio dello United Autosports a 26 giri di ritardo dalla vetta.

Il due volte campione del mondo di Formula 1 si è subito voluto rivolgere ai suoi fan tramite un video postato sul suo profilo Instagram.

"Con Phil siamo stati sfortunati. Abbiamo rimediato una foratura prima che toccasse a me tornare in auto. Abbiamo perso quattro giri a causa di alcuni problemi alla vettura".

"Il mio stint è andato bene. Abbiamo trovato un buon passo nel corso della notte e ho avuto ottime sensazioni dalla vettura. Abbiamo poi avuto un periodo di safety car e siamo stati in grado di recuperare due giri. Eravamo in lotta per la top five. Eravamo già in sesta piazza".

"Poi abbiamo riscontrato un problema ai freni e siamo stati costretti a riportare la macchina al box. I meccanici stanno lavorando al massimo e speriamo di tornare al più presto in pista anche se il risultato ormai è compromesso visti i giri di ritardo accumulati".

"E' un peccato, ma faremo del nostro meglio fino all'ultimo giro".

Quando Lando Norris è tornato in pista i suoi tempi sul giro sono stati simili a quelli della seconda vettura del team. L'equipaggio della #32 si trova al momento in settima piazza. 

Articolo successivo
24 Ore di Daytona, 12° ora: Rahal si gira, Pagenaud sale in testa

Articolo precedente

24 Ore di Daytona, 12° ora: Rahal si gira, Pagenaud sale in testa

Articolo successivo

24 Ore di Daytona, 14° ora: Conway si porta in testa. Penske perde una vettura

24 Ore di Daytona, 14° ora: Conway si porta in testa. Penske perde una vettura
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie