Alex Brundle torna alla OAK nella United SportsCar

Alex Brundle torna alla OAK nella United SportsCar

Il figlio d'arte disputerà un programma parziale al volante di una Morgan-Nissan LMP2

Dopo aver partecipato alla 24 Ore di Daytona con la Pickett Racing, Alex Brundle si appresta a fare il suo ritorno alla OAK Racing, con cui si presenterà al via di alcuni eventi selezionati della United SportsCar. Il figlio d'arte sarà al volante di una Morgan-Nissan LMP2 a Sebring, Watkins Glen e Road Atlanta. Ma non è tutto, perchè il 23enne si calerà nell'abitacolo anche in occasione della gara che si disputerà il prossimo 4 maggio a Laguna Seca. "Questo è un buon programma e credo che saremo veloci nella United SportsCar. Sappiamo che la Morgan è una vettura che reagisce molto bene ai bump, quindi non c'è un'altra macchina con cui vorrei correre a Sebring" ha commentato Brundle. "Nonostante sia ancora molto giovane, Alex ha già accumulato una grande esperienza nelle corse Endurance. Non solo è un pilota che ha la velocità nel suo sangue, ma è anche un ottimo test driver" ha aggiunto Jacques Nicolet, grande boss della OAK.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Alex Brundle
Articolo di tipo Ultime notizie