Matteo Malucelli è stato dimesso dall'ospedale

Matteo Malucelli è stato dimesso dall'ospedale

Il pilota della Ferrari dovrebbe fare ritorno in Italia oggi. Gidley invece resta ricoverato a Daytona

Arrivano buone notizie da Daytona sulle condizioni fisiche di Matteo Malucelli: il pilota della Ferrari è stato infatti dimesso dall'Halifax Health Center di Daytona Beach nel tardo pomeriggio di ieri, dopo aver passato la notte in osservazione in seguito al terribile incidente di cui è stato vittima nelle prime fasi della 24 Ore di Daytona. Il pilota italiano procedeva lentamente, ma fuori traiettoria, a causa di un problema patito dalla sua Ferrari, quando è stato centrato in pieno dalla Corvette DP di Memo Gidley, che invece arrivava ad una velocità di circa 160 km/h. L'impatto è stato terrificante e ad avere la peggio è stato proprio Gidley, che è già stato sottoposto ad un intervento chirurgico per stabilizzare le fratture del braccio e della gamba sinistra e che dovrà tornare sotto ai ferri per una vertebra fratturata. Malucelli invece oggi potrà fare già ritorno in Italia e questa notizia permette di tirare un bel sospiro di sollievo, perchè subito dopo l'incidente era apparso in forte stato confusionale, scampando comunque conseguenze più gravi. Da segnalare, infine, che l'IMSA ha avviato un'investigazione sulla Ferrari 458 della Risi Competizione e sul Daytona Prototype della Bob Stallings Racing.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Memo Gidley , Matteo Malucelli
Articolo di tipo Ultime notizie