Svolte di Popoli: tre feriti dall'Honda di Ghizzoni

Svolte di Popoli: tre feriti dall'Honda di Ghizzoni

Il più grave è un maresciallo dei carabinieri centrato dall'ex nazionale di rugby

Non è un momento felice per le corse su strada in Italia: non c’è fine settimana, purtroppo, che non si registri un grave incidente. Oggi è successo alla 50. edizione della Cronoscalata Svolte di Popoli, gara valida per il Trofeo Nazionale della Montagna che si è disputata in provincia di Pescara. La Honda Civic di Serafino Ghizzoni, 57 anni, ex nazionale aquilano di rugby, è finita fuori strada investendo un carabiniere, un commissario di percorso e uno spettatore. Dei tre feriti il più grave è Giancarlo Pacili, 42 anni, maresciallo dei carabinieri della stazione di Popoli di 42 anni, che è stato ricoverato all'ospedale di Popoli dove sarebbe stato sottoposto ad un intervento chirurgico d’urgenza per l'asportazione della milza e per una emoraggia interna. Il militare avrebbe riportato anche la frattura di alcune costole. Gli altri due feriti non destano alcuna preocuppazione, mentre il commissario di percorso è stato tenuto in osservazione, lo spettatore è già stato dimesso. Questa carambola è solo l’ultima di una terribile sequenza: solo pochi giorni fa c’è stato l’incidente mortale durante le ricognizioni del Rally di Santopadre: Francesco Cascone, 27 anni di Sora e Vittorio Canestraro, 52 anni di Fontechiari, stavano provando il percorso frusinate con una Renault Clio quando la loro vettura è uscita di strada precipitando in un burrone. L’equipaggio non ha avuto scampo ed entrambi sono morti sul colpo. Questa tragedia è arrivata dopo il rogo al Rally Città di Lucca in cui sono deceduti carbonizzati Valerio Catelani e Daniela Bertoneri con la Peugeot 207 S2000 finita in una carbonaia e il dramma di Gareth Roberts alla Targa Florio, il navigatore di Craig Breen su un’altra Peugeot 207 S2000 sventrata da un guard rail.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati SALITE
Articolo di tipo Ultime notizie