Loeb domina la Pikes Peak e polverizza il record!

Loeb domina la Pikes Peak e polverizza il record!

Con la sua Peugeot 208 T16 ha abbassato di un minuto e mezzo il vecchio primato, staccando di 40" Millen

I piloti del WTCC possono cominciare a tremare, perchè Sebastien Loeb ha la cattiva abitudine di vincere praticamente ogni tipo di gara a cui partecipa. Ieri, infatti, il nove volte campione del mondo rally ha aggiunto un altro trionfo importante alla sua già favolosa carriera, imponendosi alla Pikes Peak nel giorno del suo esordio. Il pilota francese ha accettato la sfida della Peugeot, che lo ha invitato a mettersi al volante di un "mostro" che della 208 aveva solo la forma, ma che sotto al cofano faceva pulsare un motore da ben 875 cavalli (per 875 kg!), e non si è accontentato di vincere perchè ha letteralmente polverizzato il record dei quasi 20 km di salita sulle montagne del Colorado. Loeb ha completato il percorso in 8'13"878, togliendo oltre un minuto e mezzo al precedente primato di Rhys Millen (realizzato nell'edizione 2012, la prima con il percorso completamente asfaltato) e risultando l'unico capace di scendere sotto al muro dei 9 minuti. A sua volta il mago del drift è stato bravissimo a ritoccare il oltre 40" il suo precedente primato, arrivando a 9'02"192, ma non è bastato di fronte alle prestazione mostruosa di Loeb, che gli ha rifilato oltre 10" per ogni settore del percorso. Sul terzo gradino del podio poi è salito Jean-Philippe Dayraut, che però ha chiuso a quasi un minuto e mezzo dal vincitore.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati SALITE
Piloti Sébastien Loeb
Articolo di tipo Ultime notizie