Faggioli inarrestabile nel CEM: vince anche in Slovenia

condividi
commenti
Faggioli inarrestabile nel CEM: vince anche in Slovenia
Redazione
Di: Redazione
02 set 2014, 17:11

Dopo la conquista del titolo, il pilota della Norma ha continuato a dominare la scena

Insaziabile Simone Faggioli. Dopo la recente conquista del titolo continentale in occasione della cronoscalata di St. Ursanne, il fuoriclasse della scuderia Best Lap si è aggiudicato anche la 20° GHD Ilirska Bistrica, penultimo round stagionale del Campionato Europeo Montagna. Nell’appuntamento svoltosi in terra slovena, a bordo della sua Norma M20 FC motorizzata Zytek e gommata Marangoni/LeCont, il pilota toscano è riuscito a mettere in riga tutti gli avversari siglando anche il nuovo record del tracciato con il tempo di 1'59"65, abbassando così di quasi un secondo il precedente primato da egli stesso stabilito nel 2011.

La leadership di Faggioli non è mai stata messa in discussione: dopo aver dominato tutte le manche di prova e gara, infatti, il 36enne campione fiorentino ha preceduto sul traguardo il compagno di team Federico Liber con un margine di ben 8"80, mentre sul gradino più basso del podio si è classificato lo sloveno Patrick Zajelsnik.

"Sono davvero entusiasta per questo nuovo successo - ha dichiarato il pilota della Best Lap a fine gara - il team ha fatto un gran lavoro e siamo riusciti a collezionare un altro primato. Sono legato a questa gara perché mi ricorda un episodio importante della mia vita privata e sono felice di aver potuto ricambiare il calore del pubblico ed il lavoro degli organizzatori con un nuovo record".

Alla cronoscalata slovena ha preso parte anche Fausto Bormolini, attualmente secondo assoluto alle spalle del toscano nella classifica del CEM 2014. Dopo aver fatto segnare tempi di rilievo nel corso delle due sessioni di prova, che gli avevano consentito di portare la sua Reynard F.3000 a ridosso dello stesso Faggioli, il veloce ed esperto pilota Best Lap è stato costretto al ritiro già nel corso della prima manche. Bormolini avrà comunque modo di riscattarsi in occasione della 33° Buzetski Dani, prestigiosa cronoscalata croata che il prossimo 21 settembre chiuderà la stagione 2014 del Campionato Europeo Montagna.

Articolo successivo
La Wolf GB08F1 vince la classe a St. Ursanne

Articolo precedente

La Wolf GB08F1 vince la classe a St. Ursanne

Articolo successivo

Bottino pieno per Faggioli nell'Europeo Montagna

Bottino pieno per Faggioli nell'Europeo Montagna
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie SALITE
Piloti Simone Faggioli
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie