GTWC | Ferrari, primo titolo 2022: De Pauw-Jean Campioni Silver

Con un round di anticipo della Sprint Cup, i due giovanissimi piloti della AF Corse chiudono il discorso nella seconda categoria della serie di SRO grazie ad una sontuosa prova al volante della 488 #53 gestita alla perfezione dall'affermatissima squadra piacentina.

GTWC | Ferrari, primo titolo 2022: De Pauw-Jean Campioni Silver

Di questi tempi, una ventina di anni fa, i titoli in casa Ferrari si festeggiavano in Formula 1 con l'imprendibile Michael Schumacher, mentre oggi la prima affermazione in un campionato 2022 a Maranello arriva dal Fanatec GT World Challenge Europe powered by AWS.

Nel fine settimana di Misano, Pierre-Alexandre Jean e Ulysse De Pauw hanno conquistato matematicamente la corona della Classe Sprint Cup al volante della 488 #53 preparata - neanche a dirlo - dai mitici ragazzi della AF Corse.

Pur essendo all'inizio di luglio, il campionato di SRO ha quindi già i suoi Re, che avevano cominciato in punta di piedi e senza proclami la nuova avventura al volante della vettura bianca del Cavallino Rampante, dopo che lo scorso anno si erano cimentati con la Bentley di CMR.

Invece il belga e il francese, entrambi Classe 2001 e ad oggi nemmeno a quota 42 anni in coppia (!), hanno messo insieme ben 5 successi su 8 gare disputate, ai quali si aggiungono 2 secondi posti e un 3°, oltre a 5 Pole Position che gli hanno dato modo di chiudere con un evento di anticipo il discorso titolo.

#53 AF Corse, Ferrari 488 GT3: Ulysse de Pauw, Pierre Alexandre Jean

#53 AF Corse, Ferrari 488 GT3: Ulysse de Pauw, Pierre Alexandre Jean

Photo by: Ferrari

"Francamente non ci avrei mai pensato o creduto se me l'avessero detto prima - ha detto emozionato De Pauw - Sono veramente orgoglioso del lavoro di Pierre e del team, in un fine settimana dove soffrivamo parecchio sul passo".

"La chiave è stata essere competitivi e costanti per tutta la stagione, sia sul passo che coi risultati. Siamo sempre saliti sul podio finendo ogni gara in Top10. Vincere il titolo con un round d'anticipo è davvero fantastico e ne vado orgoglioso".

Jean ha aggiunto: "Per me è il primo titolo in GT3, so che avrò ancora tanto da fare e imparare, ma me lo porto a casa con grandissima soddisfazione. Il mio compagno e la squadra hanno fatto un grandissimo lavoro".

"Ci godiamo il momento, non posso che ringraziare tutti quelli che mi hanno sostenuto, oltre che il team e chi ci segue. Siamo partiti benissimo in questa nuova avventura, ora concentriamoci sul futuro".

La 488 si avvicina alla pensione per lasciare spazio alla 296, ma ancora una volta conferma di essere un mezzo decisamente all'altezza della situazione. E il duo Jean-De Pauw ha saputo esprimersi al meglio delle proprie potenzialità, sfruttando quelle del mezzo emiliano, gestito alla grande dalla squadra piacentina.

#53 AF Corse, Ferrari 488 GT3: Ulysse de Pauw, Pierre Alexandre Jean

#53 AF Corse, Ferrari 488 GT3: Ulysse de Pauw, Pierre Alexandre Jean

Photo by: Ferrari

condividi
commenti
GTWC | Rossi, gioia e rammarico: "Gran Top5, ma le Qualifiche..."
Articolo precedente

GTWC | Rossi, gioia e rammarico: "Gran Top5, ma le Qualifiche..."

Articolo successivo

Calendari 2023 GTWC e IGTC: torna Monza, novità Abu Dhabi

Calendari 2023 GTWC e IGTC: torna Monza, novità Abu Dhabi