GTWC | Buon test ad Imola per il trio Gold della Ferrari-AF Corse

Sbirrazzuoli, Delacour e Balzan hanno cominciato a preparare il primo weekend di Endurance Cup sul tracciato del Santerno in una giornata di condizioni meteo variabili che gli ha dato possibilità di capire il comportamento della 488 #21. Ecco il loro racconto per Motorsport.com.

GTWC | Buon test ad Imola per il trio Gold della Ferrari-AF Corse

Giornata di prove per la prima tappa del GT World Challenge Europe, che apre la stagione 2022 con l'Endurance Cup ad Imola.

Prima gara anche per Cédric Sbirrazzuoli, Hugo Delacour ed Alessandro Balzan, che dopo il test al Paul Ricard si presenta ad Imola per condurre la Ferrari 488 #21.

Il trio di Classe Gold Cup è arrivato sulle rive del Santerno per cominciare i test e le condizioni meteo variabili del mercoledì hanno permesso di girare sia con asfalto bagnato che asciutto in alcuni frangenti.

Un apertura di Campionato sicuramente importante col tracciato Old Style di Imola sempre apprezzato da piloti e team.

#21 AF Corse, Ferrari 488 GT3: Hugo Delacour, Cédric Sbirrazzuoli, Alessandro Balzan

#21 AF Corse, Ferrari 488 GT3: Hugo Delacour, Cédric Sbirrazzuoli, Alessandro Balzan

Photo by: AF Corse

"La giornata è stata dedicata a conoscere il tracciato e soprattutto il comportamento della nostra 488 GT3 - ha detto Sbirrazzuoli a Motorsport.com - È stato importante per me, visto che l’ultima volta che sono stato qui ero a bordo di una 458 GT3. Siamo stati rallentati da un problema elettrico alla batteria, per il resto abbiamo accumulato chilometri".

Parlando sempre a Motorsport.com, Delacour ha aggiunto: "È stato molto interessante provare sia sul bagnato che sull’asciutto, il meteo è cambiato durante la sessione. Avere la possibilità di girare in entrambe le condizioni è stato importante, soprattutto per prendere confidenza con la vettura e con il tracciato".

Soddisfatto anche Balzan, che ci spiega quanto segue: "C’è stato un ottimo feeling sul bagnato, sensazioni positive, soprattutto nel momento in cui il tracciato andava asciugandosi. Siamo riusciti a capire come lavorano gli pneumatici da bagnato mentre il fondo si asciuga. Sarà importante gestire il traffico, ci sono ben 52 vetture in pista".

#21 AF Corse, Ferrari 488 GT3: Hugo Delacour, Cédric Sbirrazzuoli, Alessandro Balzan

#21 AF Corse, Ferrari 488 GT3: Hugo Delacour, Cédric Sbirrazzuoli, Alessandro Balzan

Photo by: AF Corse

condividi
commenti
Pirelli, ecco il grande mondo del GT: "Sempre pronti a crescere"
Articolo precedente

Pirelli, ecco il grande mondo del GT: "Sempre pronti a crescere"

Articolo successivo

GTWC | Vosse: "Rossi è umile. Obiettivo 2022? Qualche podio"

GTWC | Vosse: "Rossi è umile. Obiettivo 2022? Qualche podio"