Nuovi ammortizzatori per la Celadrin MSR a Le Mans

Nuovi ammortizzatori per la Celadrin MSR a Le Mans

Roberto Lacorte e Giorgio Sernagiotto sono pronti per il secondo round stagionale del V de V

Dopo il proficuo test svolto la scorsa settimana sul circuito di Misano, il team Celadrin MSR Corse si appresta ad affrontare il secondo appuntamento del campionato europeo V de V Endurance Series in programma questo weekend. Il team piacentino scenderà dunque in pista sullo storico circuito francese dedicato a Ettore Bugatti, ricavato parzialmente dal classico “Circuit de la Sarthe” che ospita la celebre 24 Ore di Le Mans, evento verso cui è orientato il programma della squadra in un imminente futuro. 4.185 metri di tracciato, che i piloti Roberto Lacorte e Giorgio Sernagiotto affronteranno per la prima volta in questa configurazione, alternandosi come sempre al volante della Tatuus PY012 targata Celadrin. La biposto della “factory” di Concorezzo arriverà a Le Mans con dei nuovi ammortizzatori ed un inedito set-up: delle migliorie che, già in occasione dei recenti test di Misano, hanno avuto l’effetto di rendere la vettura più affidabile e “prevedibile”, appagando così le aspettative del team nell’ottica di inserirsi nelle posizioni “top” della classifica, dopo una 6 Ore di Barcellona non particolarmente fortunata ma sicuramente particolarmente indicativa (in senso positivo). Tutto il programma si svolgerà in tre giorni. Venerdì 18 si comincerà con le tre sessioni di prove libere. Sabato il via alle qualifiche di un’ora, a partire dalle ore 12:00. La posizione in griglia di partenza sarà determinata dalla somma dei tempi migliori dei due piloti. La gara avrà inizio domenica 20 alle ore 09:00 (con l’arrivo previsto alle ore 12:00) ed il live-streaming disponibile sul sito internet del V de V www.vdev.fr.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Giorgio Sernagiotto , Roberto Lacorte
Articolo di tipo Ultime notizie