Unzurrunzaga e Buonadonna ai test della Radical RXC

Unzurrunzaga e Buonadonna ai test della Radical RXC

La prima impressione raccolta sul tracciato di Spa-Francorchamps è stata positiva

Si sono svolti a Spa-Francorchamps i primi test europei della nuova nata di casa Radical, la RXC. Equipaggiata con un poderoso V6 da 3.7 cc, capace di erogare 380 cv, la prima biposto chiusa della storia della Casa d'Oltremanica, ha positivamente impressionato i piloti invitati a saggiarne le doti sul meraviglioso impianto delle Ardenne. Tra questi, lo spagnolo Rafael Unzurrunzaga e l'italiano Massimiliano Buonadonna, che hanno apprezzato le doti di handling della biposto inglese, enfatizzate dall'ottimo coefficiente di deportanza aerodinamica della silhouette. Penalizzata solo dal peso di 920 kg, che comunque, non ne limita le doti di accelerazione e non pregiudica affatto la quasi totale assenza di significativi fenomeni di beccheggio o rollio, la RXC coniuga le prestazioni di una GT3 con l'agilità e il superiore grip meccanico e telaistico di una barchetta. Radical Uk ,con molta probabilità, le dedicherà un prestigioso monomarca, in patria, nella prossima stagione agonistica.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie