Un bagno di folla attende il Giro d’Italia Automobilistico

Un bagno di folla attende il Giro d’Italia Automobilistico

Il 25 ottobre a Torino la cerimonia di partenza con la presenza di Sandro Munari

Tutto è pronto, anche nei dettagli. Il Giro d’Italia Automobilistico è entrato nella fase finale della sua costruzione. Una manifestazione lunga una settimana e che tra meno di una settimana, martedì 25, vivrà la prima giornata dedicata alle operazioni burocratiche delle Verifiche Sportive e Tecniche degli equipaggi, alle riunioni dei Commissari Sportivi, alla Conferenza Stampa ed infine allo show della passerella tra le vie del centro di Torino. Nel salotto buono della capitale Sabauda, i concorrenti sfileranno a bordo delle loro vetture, sosteranno in Via Roma e attraverseranno Piazza Castello per ricevere il saluto delle Autorità cittadine, del presidente dell’Automobile Club di Torino, proprietario del logo storico della manifestazione ed organizzatore delle prime edizioni, Piergiorgio Re e di tutti gli spettatori che avranno la possibilità di ammirare da vicino vetture e piloti. Ci sarà anche Marcello Guelpa, il più appassionato supporter della Grande Corsa, Presidente di Tecno Piemonte, Main Sponsor dell’Evento, con gli ospiti del suo Convegno Internazionale “Tecnologia e Sport”. L’Azienda Biellese, che festeggia con la partecipazione al Giro il suo trentennale, seguirà con un motorhome adibito a punto di incontro e di informazione posizionato nei punti nevralgici del percorso di gara. E, ciliegina sulla torta per i tanti appassionati che si troveranno a Torino, Sandro Munari, l’icona del rallismo Italiano, aprirà la sequenza delle partenze sulla mitica Lancia Stratos della Collezione Avandero, la stessa che il Drago ha portato ai traguardi più prestigiosi negli anni ’70. Il giorno seguente alla spettacolare serata, mercoledì 26, il tracciato dividerà la scena con i piloti. Sarà il palcoscenico naturale sul quale, in cinque giorni e 1.723,70 chilometri si giocheranno i destini delle sfide sportive.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie