Toyota fissa il nuovo record "elettrico" del Ring

La TMG EV P001 è la prima vettura elettrica al 100% capace di scendere sotto agli 8'

La Toyota ha spazzato via il vecchio record ottenuto con una vettura completamente elettrica sul mitico Nürburgring Nordschleife. La Casa giapponese aveva annunciato all'inizio del mese che sarebbe andata a caccia di questo primato e non ha deluso le aspettative. La TMG EV P001, una biposto elettrica al 100% ma capace di raggiungere una velocità massima di 260 km/h e di sprigionare una coppia di oltre 800 Nm, è diventata la prima vettura di questo tipo capace di scendere sotto al muro degli 8'. Il collaudatore Jochen Krumbach ha infatti fermato il cronometro su un tempo di 7'47"794, abbattendo di quasi 1'15" il vecchio primato di 9'01"338. A riprova della bontà delle prestazioni del prototipo, va detto inoltre che il nuovo record è stato ottenuto con degli pneumatici stradali. "Gli obiettivi di questo progetto erano duplici: ovviamente abbiamo voluto stabilire un nuovo record sul giro EV e sono molto contento che abbiamo potuto realizzarlo in modo completo. Al contrario, abbiamo anche voluto saperne di più sul funzionamento del nostro propulsore elettrico in circostanze estreme e nel motorsport non c'è nessun circuito più estremo rispetto al Nürburgring" ha detto Pascal Vasselon.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto elettrica