Poker d'assi per AF Corse alla 6 Ore di Roma

Poker d'assi per AF Corse alla 6 Ore di Roma

Al via ci saranno anche i campioni della Le Mans Series, Fisichella e Bruni

Poker d’assi alla “6 Ore di Roma”. Sono ben quattro, infatti, le vetture che AF Corse schiererà a Vallelunga per il gran finale dell’Endurance Champions Cup (Ecc). Per l’occasione, eccezionalmente, saranno al via anche i due neo- campioni della Le Mans Series e dell’Intercontinental Le Mans Cup: Giancarlo Fisichella e Gianmaria Bruni. Su Ferrari 458 Italia GT2 - vettura uguale a quella che ha conquistato, con AF Corse, i più importanti titoli internazionali endurance - spiccano gli attuali dominatori del campionato Ecc: Piergiuseppe Perazzini e Marco Cioci. Al loro fianco, nella sei ore romana, ci sarà anche Gianmaria Bruni. Al momento, Perazzini e Cioci sono primi con 18 punti, 4 in più dei secondi in graduatoria. Il titolo dell’Ecc è ad un passo per la coppia veronese-romana. Le altre Ferrari 458 Italia al via con i colori di AF Corse sono tutte GT3. A cominciare da quella di Giancarlo Fisichella-Vittorio Ghirelli-Lorenzo Casè, passando per la Rossa portata in pista da Ferdinando Geri-Thomas Biagi-Filippo Francioni, chiudendo con la 458 di Jack Gerber-Niki Cadei-Matt Griffin. Ogni equipaggio schierato da AF Corse ha concrete chance di vittoria finale. Il che la dice lunga sulla costante voglia di vincere di un team che ha messo a segno imprese memorabili: quest’anno, oltre alla conquista della Le Mans Series e dell’Intercontinental Le Mans Cup, la squadra di Amato Ferrari ha vinto anche l’Europeo FIA GT3 ed il campionato GT Sprint.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Giancarlo Fisichella , Gianmaria Bruni
Articolo di tipo Ultime notizie