Poker d'assi per AF Corse alla 6 Ore di Roma

Poker d'assi per AF Corse alla 6 Ore di Roma

Al via ci saranno anche i campioni della Le Mans Series, Fisichella e Bruni

Poker d’assi alla “6 Ore di Roma”. Sono ben quattro, infatti, le vetture che AF Corse schiererà a Vallelunga per il gran finale dell’Endurance Champions Cup (Ecc). Per l’occasione, eccezionalmente, saranno al via anche i due neo- campioni della Le Mans Series e dell’Intercontinental Le Mans Cup: Giancarlo Fisichella e Gianmaria Bruni. Su Ferrari 458 Italia GT2 - vettura uguale a quella che ha conquistato, con AF Corse, i più importanti titoli internazionali endurance - spiccano gli attuali dominatori del campionato Ecc: Piergiuseppe Perazzini e Marco Cioci. Al loro fianco, nella sei ore romana, ci sarà anche Gianmaria Bruni. Al momento, Perazzini e Cioci sono primi con 18 punti, 4 in più dei secondi in graduatoria. Il titolo dell’Ecc è ad un passo per la coppia veronese-romana. Le altre Ferrari 458 Italia al via con i colori di AF Corse sono tutte GT3. A cominciare da quella di Giancarlo Fisichella-Vittorio Ghirelli-Lorenzo Casè, passando per la Rossa portata in pista da Ferdinando Geri-Thomas Biagi-Filippo Francioni, chiudendo con la 458 di Jack Gerber-Niki Cadei-Matt Griffin. Ogni equipaggio schierato da AF Corse ha concrete chance di vittoria finale. Il che la dice lunga sulla costante voglia di vincere di un team che ha messo a segno imprese memorabili: quest’anno, oltre alla conquista della Le Mans Series e dell’Intercontinental Le Mans Cup, la squadra di Amato Ferrari ha vinto anche l’Europeo FIA GT3 ed il campionato GT Sprint.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Giancarlo Fisichella , Gianmaria Bruni
Articolo di tipo Ultime notizie