Nel weekend torna la 100 Miglia di Magione

condividi
commenti
Nel weekend torna la 100 Miglia di Magione
Redazione
Di: Redazione
25 nov 2010, 09:26

Tante le vetture al via in entrambi i raggruppamenti

Conclusa la ricca stagione automobilistica dei Trofei Alfa 33 e Turismo – Barchetta, arriva il gran finale per le gare auto all’Autodromo dell’Umbria. Si tratta della sesta edizione della “100 Miglia di Magione”, corsa endurance riservata a vetture turismo, divenuta ormai una tappa irrinunciabile di fine anno per molti piloti e squadre. La gara, che si correrà sulla distanza di 160 km (circa 100 miglia, appunto) vedrà come sempre un doppio schieramento di partenza, uno per le auto di cilindrata superiore ai 2000 e uno per quelle meno potenti. Il regolamento permette la partecipazione di uno o due conduttori per vettura, che in questo caso dovranno alternarsi al volante in apposite soste all’interno di un’area designata nella zona del parco chiuso. Nella passata edizione, tra gli oltre cinquanta equipaggi partecipanti per un totale di circa cento piloti, furono la Ferrari F430 di Raffaele Giammaria e Gianfilippo Liberati a trionfare fra le grandi cilindrate, mentre Vito Postiglione e Federico Gioia fecero loro la classifica delle più piccole con una Renault Clio New Cup. Nel 2010 si replicheranno i numeri della passata stagione: ai nastri di partenza della 100 Miglia si attendono infatti oltre cinquanta auto, che porteranno in pista quasi un centinaio di concorrenti. Molte le vetture in classe “Oltre 2.0”, tra le quali Porsche e Ferrari saranno ancora protagoniste. Non mancheranno poi BMW, Alfa Romeo e Lotus, così come nel raggruppamento “Fino 2.0” si vedranno molte Renalt New Clio, Ford, Seat e anche le Fiat Barchetta e le Alfa 33 impegnate fino a due domeniche fa nei classici Trofei del Borzacchini. Anche i campioni recentemente laureatisi proprio nei Trofei 2010 saranno al via della 100 Miglia: non mancheranno infatti Luca Rossetti – che affronterà la corsa in alternanza con Arduino Giretti - e Michele Parretta in coppia con un altro campione Alfa 33, però del 2007, Sandro Bettini. Tanti altri saranno poi i concorrenti umbri: i preparatori Paletta e Merli, il ternano Gunnella con Ammenti, l’orvietano Vezzosi, Lilli e Mantovani, Cenci, Cozzari, il pilota diversamente abile Giulio Valentini con una vettura speciale dotata di servocomandi al volante. Presenza femminile garantita dall’equipaggio Broccolini e Bellini. L’evento di domenica 28 Novembre si preannuncia dunque carico di agonismo. Il programma della manifestazione prevede le prove di qualificazione per il 1° gruppo dalle ore 09.00 alle ore 09.30; 2° gruppo dalle ore 09.40 alle ore 10.10. Le gare scatteranno invece alle ore 11.00 la 100 Miglia 1° Gruppo e alle ore 14.00 la 100 Miglia 2° Gruppo.
Prossimo articolo GT
Nando Cazzaniga premiato con la Insegna d'Oro

Previous article

Nando Cazzaniga premiato con la Insegna d'Oro

Next article

Oreca nuovo promoter della Super Serie FFSA

Oreca nuovo promoter della Super Serie FFSA

Su questo articolo

Serie GT
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie