Mario Ferraris protagonista in Cina nel Pan Delta

Mario Ferraris protagonista in Cina nel Pan Delta

Con cinque vittorie in sei gare, il pilota italiano e la sua Mercedes si sono laureati campioni

En plein sfiorato, ma campionato mai in discussione. Si potrebbe riassumere così l’avventura cinese del team Romeo Ferraris, che ha infatti dominato l’importante campionato Pan Delta con la sua rosa Mercedes AMG C63, condotta abilmente al successo da Mario Ferraris che, su sei gare in calendario, se ne è aggiudicate ben cinque. Da oggi all’infinita collezione di successi conseguiti in tutto il mondo dell’azienda fondata a fine anni cinquanta da Romeo Ferraris si aggiunge pertanto questo importante trofeo. Si tratta infatti di una bella vittoria sportiva, che conferma la qualità del lavoro dei tecnici lombardi, ma anche di un successo di marketing, di un successo che con tutta probabilità aprirà all’azienda milanese le porte del più importante mercato del mondo. Corso tutto sul circuito di Zhuhai (nei pressi di Macao e Hong Kong) il campionato Pan Delta raccoglie infatti il meglio delle squadre Gran Turismo e Turismo dell’intera Cina e aver fatto sventolare la bandiera italiana sul pennone più alto è stato motivo di grande orgoglio per tutta la squadra. "Non si tratta affatto di una vittoria di serie B – si affretta a precisare il pilota Mario Ferrarisin Cina oggi il motorsport sta facendo passi da gigante e molte squadre possono già dirsi all’altezza dei team europei o giapponesi. Per vincere ho dovuto sudare parecchio, lottando soprattutto con la Mitsubishi Evo di una squadra locale (che fino all’ultima gara di inizio settembre avrebbe potuto soffiarmi il titolo) e con un nugolo di Subaru e BMW, tutte ben preparate". "Il campionato è bellissimo - continua Ferrarisben organizzato e seguito in diretta dalla televisione. Nella nostra classe Hero 1 eravamo sempre più di venti piloti al via mentre nella classe minore, Hero 2, sono state sempre superate le 30 vetture in griglia. Una realtà molto interessante che altre squadre europee farebbero bene a tenere presente… ventimila e più persone in tribuna nel nostro continente ce le sognamo!". Missione compiuta dunque per squadra e pilota che già stanno pensando al campionato 2014: non solo tentare la riconquista del campionato nella classe maggiore con la fortissima Mercedes AMG ma anche dare l’assalto alla classe più piccola con la “Cinquone Corsa”, la piccola “bomba” di Romeo Ferraris che già ha conquistato molte vittorie in Italia.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie