Lotus Cup Italia: 13 vetture in pista a Varano

condividi
commenti
Lotus Cup Italia: 13 vetture in pista a Varano
Redazione
Di: Redazione
23 apr 2015, 16:37

Buona risposta per il primo appuntamento del monomarca riservato alle Elise Cup PB-R

È fnalmente terminata l’attesa per i protagonisti della Lotus Cup Italia, che dopo la lunga pausa invernale, torneranno uffcialmente a riaccendere i motori in gara (dopo i test uffciali della scorsa settimana) con il primo evento della stagione. Sarà l’Autodromo “Riccardo Paletti” di Varano De’ Melegari a riaprire le ostilità agonistiche tra le Lotus Elise Cup PB-R nella serie nazionale promossa da PB Racing, Lotus Cars ed Hexathron Racing Systems, con numerosi piloti che hanno scelto di continuare con la GT inglese per il secondo anno consecutivo mentre altri faranno il loro debutto proprio in questa occasione.

Tredici le Lotus Elise Cup PB-R attese al via nel weekend in arrivo (25-26 aprile), ad iniziare da uno dei campioni in carica, il giovane elvetico Marco Fiore che sarà al volante della vettura curata dal team Essecorse, al quale si sono affidati anche Gianluca Geminiani e Davide Stabellini. Importante presenza in pista anche per una delle nuove squadre arrivate nella serie, l’Aggressive Team Italia: la compagine di Vidigulfo porterà in pista tre auto che vedranno al volante lo “svizzero volante” Franco Nespoli, il team manager-pilota Mauro Guastamacchia e l’equipaggio formato da Enrico Ferraresi e Stefano Zerbi, tutti intenzionati a portare subito a casa ottimi risultati.

Un obiettivo che è senza dubbio nei piani anche del duo schierato dalla Siliprandi Racing, che porta nella Lotus Cup Italia gli emiliani Eugenio Pisani e Fabio Fabiani; il team di Suzzara - capitanato da Giovanni Siliprandi e Luca Guariso - non esclude altresì di schierare una seconda Elise Cup PB-R a partire dalla gara di Monza. Confermata la presenza di altri tre protagonisti del 2014 quali Filippo Manassero, Alberto Grisi e Vito Utzieri; insieme a loro, dopo le tre gare disputate lo scorso anno, torna nella Lotus Cup Italia anche Gabriele Pieralisi, che sarà supportato dal Team Santilli di Perugia. La gara dell’RCN al Nurburgring di qualche settimana ha fatto invece innamorare della Lotus Elise Cup PB-R una vecchia conoscenza della Lotus Cup Italia, il comasco Andrea Perlini, che fa il suo ritorno dopo la partecipazione di qualche anno fa, e sarà al via con la vettura curata dalla Faber.

Debutto invece nella serie per Vincenzo Sauto: il Campione del Mondo Ferrari Challenge Coppa Shell del 2009 ha deciso di prendere parte alla gara di Varano De’ Melegari per valutare in prima persona le qualità della vettura progettata e realizzata da PB Racing ed Hexathron Racing Systems, una partecipazione la sua che potrebbe non essere limitata al round parmense.

I piloti della Lotus Cup Italia scenderanno in pista sui 2.350 metri del tracciato emiliano a partire dalle 9.35 di sabato 25 aprile con il primo turno di prove libere, a cui farà seguito il secondo alle 12.40; nel pomeriggio, alle 16.25, scatteranno le qualifche nell’inedito format con due sessioni di 17’, la prima valida per lo schieramento di Gara 1 mentre la seconda decreterà la griglia di partenza di Gara 2. Domenica 26 le gare, entrambe sulla distanza di 25’, con Gara 1 che vedrà il semaforo verde alle 9.40 mentre Gara 2 è in programma per le 16.40.

Prossimo articolo GT
Euro Series Nova Race: Lasagni e Freymouth in pole

Previous article

Euro Series Nova Race: Lasagni e Freymouth in pole

Next article

La Lotus Elise Cup PB-R stupisce al Nordschleife

La Lotus Elise Cup PB-R stupisce al Nordschleife

Su questo articolo

Serie GT
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie