La Wolf GB08S mostra un gran potenziale negli Usa

condividi
commenti
La Wolf GB08S mostra un gran potenziale negli Usa
Redazione
Di: Redazione
10 dic 2013, 11:54

Bellarosa ed i due Unser sono stati a lungo al comando prima di ritirarsi alla 21esima ora a Thunderhill

La 25 Ore di Thunderhill, disputata lo scorso weekend in California, ha confermato il grande potenziale della nuova Wolf GB08S. Con una temperatura dell'aria particolarmente fredda, prossima a zero gradi centigradi, in qualifica Ivan Bellarosa ha conquistato la pole position con il tempo di 1'37"662, una prestazione inavvicinabile per tutti gli avversari. In gara il pilota italiano e i suoi compagni di equipaggio Al Unser Jr ed Al Unser III, che difendevano i colori del team JFC Racing, sono stati a lungo al comando e in lotta per la vittoria, ma un problema al motore li ha costretti al ritiro nel corso della ventunesima ora. Il miglior teampo di Al Unser Jr (1'37"789) è rimasto comunque imbattuto fino alla bandiera a scacchi. Ivan Bellarosa: "In qualifica la macchina si è confermata estremamente veloce e la pole position ha dato alla squadra un'ulteriore iniezione di fiducia. Nel giro di formazione abbiamo però accusato un banale elettrico che mi ha costretto a partire in ultima posizione. In gara l'inconveniente si è ripresentato, ma per fortuna con la sostituzione dell'alternatore tutto è tornato a funzionare regolarmente. Durante la notte siamo rimasti coinvolti in un incidente e abbiamo perso tempo prezioso per le riparazioni, ma al rientro in pista il nostro passo ci consentiva di essere ancora in lotta per la vittoria. Purtroppo però dopo la ventesima ora il motore ha ceduto. Nonostante il ritiro è stato un weekend positivo per la nuova Wolf GB08S: sia in qualifica che in gara non ha avuto rivali in termini di prestazioni e non sono emersi problemi di natura progettuale". Le vetture Wolf saranno impegnate nuovamente il prossimo weekend nella 12 Ore di Abu Dhabi, dove il team ufficiale Avelon Formula schiererà tre Wolf GB08. Gli equipaggi saranno composti da Guglielmo Belotti (ITA), Jesus Fuster (SPA) e Alessandro Tonoli (ITA) sulla numero 94, da Ivan Bellarosa (ITA), Alessandro Latif (ITA) e Ryan Cullen (IRL) sulla numero 95 e da Nicola De Val, Stefano De Val (ITA), Maurizio Pitorri (ITA) e Gianluca Pizzuti sulla 96. Il team BF Corse sarà presente con un'ulteriore Wolf GB08 affidata a Filippo Caliceti (ITA), Simone Borelli (ITA) e Gianmarco Gamberini (ITA).
Prossimo articolo GT
Test con la Ginetta G50 al Mugello per Marco Giusti

Previous article

Test con la Ginetta G50 al Mugello per Marco Giusti

Next article

Best Lap alla Gulf 12 Hours con una Wolf GB08

Best Lap alla Gulf 12 Hours con una Wolf GB08

Su questo articolo

Serie GT
Piloti Ivan Bellarosa
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie