La Lotus Cup Light riparte alla grande

La Lotus Cup Light riparte alla grande

Ottimo successo per l'appuntamento andato in scena ad Imola

Lo scorso weekend sul circuito di Imola è tornata in scena la Lotus Cup Light, il Trofeo dedicato al “puro divertimento” dove tutti gli appassionati possessori di vetture Lotus e di vetture “leggere” hanno l’opportunità di scendere in pista sui principali circuiti italiani negli stessi weekend dove è di scena la Lotus Cup Italia. Grande successo di iscritti per il primo appuntamento in riva al Santerno, grazie ai numerosi appassionati scesi in pista con le loro Lotus 2Eleven, Lotus Elise, Lotus Exige ma anche Catheram R500 e R300. Gran divertimento nelle sessioni in pista, con classifiche distinte in ben tre classi: la 1° divisione, dove si è aggiudicato il primo gradino del podio Margutti (Catheram R500) davanti a Grazzini e Prati, la 2° divisione in cui ha vinto Andrea Raimondi con la Lotus 2Eleven davanti a Vanni Raimondi e Riccardo Cecioni e la 3° divisione, dove il vincitore è stato Davide Dellay su Lotus Elise 111S. Soddisfatto l’organizzatore, Stefano d’Aste, che ha commentato così il ritorno della Lotus Cup Light: “Ci tenevo molto a tornare ad organizzare la Lotus Cup Light dopo che la scorsa stagione avevamo lasciato il progetto nel cassetto per concentrarci interamente sulla Lotus Cup Italia. Abbiamo ricevuto tantissime richieste ad inizio anno che ci hanno spinto, con grande piacere, a tornare ad organizzare l’evento, sempre in concomitanza con la Lotus Cup Italia. Gli appassionati hanno risposto davvero con entusiasmo e devo dire che in pista si sono davvero ben comportati, comprendendo appieno lo spirito della manifestazione. Non ci resta quindi che proseguire nell’organizzazione e cercare di fare sempre meglio, per rispondere sempre meglio alle esigenze dei nostri tantissimi appassionati”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie