La Lotus Cup Italia prende il via da Magione

La Lotus Cup Italia prende il via da Magione

I tre protagonisti del monomarca saranno al via all'interno del Trofeo Turismo Magione

Con l'avvento della primavera ripartono i campionati automobilistici nazionali e all'appello non può mancare la Lotus Cup Italia. La serie riservata alle supercar inglesi e organizzata da PB Racing scatterà infatti questo weekend dall'autodromo umbro di Magione con il primo appuntamento della stagione 2013, che si articolerà su 6 round complessivi, di cui uno a Dijon Prenois. Sui 2.507 metri dell'impianto che sorge sulle rive del Trasimeno saranno tre le Lotus al via nell'ambito del Trofeo Turismo, con il campione in carica Simone Marchetti pronto a rilanciare la sfida all'alloro finale al volante di una Exige GT-Cup, vettura con la quale ha già un ottimo feeling come dimostrato anche in inverno grazie alle ottime performance ottenute nella Rally Circuit Series. Principale antagonista del giovane lombardo, come nella stagione 2012, sarà Vito Utzieri: il pilota monegasco cercherà di sfruttare al meglio l'agilità della sua Lotus 2-Eleven SC, specie in condizioni meteo difficili come quelle che si prospettano per il fine settimana sul circuito perugino. Outsider da non sottovalutare, al via con una terza Lotus ci sarà invece Roberto Calandri, il quale cercherà senza dubbio la vittoria sul circuito di casa a bordo di una Exige GT-Cup. Il programma del weekend prevede due turni di prove libere nel tardo pomeriggio di sabato 20 Aprile mentre le qualificazioni scatteranno a partire dalle 09.55 di domenica 21; nel pomeriggio spazio alle due gare, entrambe sulle distanza di 25'.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie